Esplosioni in Libano


CASTELLAMMARE DI STABIA (NA), 6 agosto 2020.

Vicinanza e cordoglio per il Libano 

Questa mattina presso la Parrocchia S. Maria dell’Arco in Castellammare di Stabia,  la delegazione campana dell’Associazione Internazionale Regina Elena Onlus ha partecipato alla S. Messa in suffragio per le vittime, e si è pregato per i loro familiari e per il Libano, implorando la Pace e la consolazione per questa terra tanto martoriata, con l’impegno di tutte le sue componenti sociali, politiche e religiose, possa affrontare questo momento così tragico e doloroso e, con l’aiuto della comunità internazionale, superare la grave crisi che sta vivendo. Rodolfo Armenio Cavaliere nell’Ordine Patriarcale di Sant’Ignazio d’Antiochia, si è messo in contatto con i responsabili in Italia, sapendo che la sede Patriarcale ha subito danni: sono esplose porte e finestre e si rilevano danni alla basilica. Restiamo vicini al Gran Maestro e ai fratelli con la preghiera, in attesa di ulteriori nuove notizie.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *