10 novembre: Inaugurazione dell’a.a. 2017/2018 della Scuola di Alta Formazione di Arte e Teologia della Pontificia Facoltà di Napoli, sez. S.Luigi

PONTIFICIA FACOLTÀ TEOLOGICA

DELL’ITALIA MERIDIONALE

Sezione ‘San Luigi’ – NAPOLI

Scuola di Alta Formazione di Arte e Teologia

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,

 

 

10 novembre: Inaugurazione dell’a.a. 2017/2018

della Scuola di Alta Formazione di Arte e Teologia

della Pontificia Facoltà di Napoli, sez. S.Luigi

 

comunicato stampa

8 novembre 2017

 

Venerdì 10 novembre 2017, alle ore 15:00, si terrà a Napoli, in viale Sant’Ignazio di Loyola 51, la cerimonia di inaugurazione del nuovo Anno Accademico 2017/18 della Scuola di Alta Formazione di Arte e Teologia della Pontificia Facoltà Teologica di Napoli, sezione “San Luigi”.

La Prolusione sul tema «La Chiesa e il suo mistero: Identità e trasformazione» è affidata a Mons. Orazio Francesco Piazza, vescovo di Sessa Aurunca e membro del Comitato scientifico della Scuola.

L’inaugurazione dell’anno accademico è aperta a tutti per conoscere i corsi e potersi poi iscrivere sulla piattaforma online. Sul sito (www.scuolaarteteologia.it) è possibile reperire tutte le informazioni.

 

 

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,

PONTIFICIA FACOLTÀ TEOLOGICA DELL’ITALIA MERIDIONALE

sezione SAN LUIGI – Cappella Cangiani, viale Sant’Ignazio di Loyola 51, NAPOLI 80131

Scuola di Alta Formazione di Arte e Teologia

www.scuolaarteteologia.it – www.pftim.it/sluigi – tel. 338.1527842

direttore.arteteologia@pftim.it segreteria.sl@pftim.itsegreteria.arteteologia@pftim.it

Facebook: Scuola di Alta Formazione di Arte e Teologia

Twitter: @ScuolaArteTeol

 

comunicazione e media relations:

dott.ssa MARY ATTENTO

Mob. +39 340 7676184

WhatsApp +39 333 6685492

Skype maryra30

Email m.atten@tin.itm.atten@alice.itmary.attento@gmail.com

PEC mary.attento@cert.odg.roma.it

Facebook Mary Attento

Twitter @MaryAttento

 

 2

 

 

 

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *