Caserta – Amministrative 2016. Si spacca il Movimento Caserta in Comune. L’addio di Antonio Rossi e Antonio Rea a Ciro Guerriero

by giovanna paolino

Alla vigilia delle amministrative si spacca il Movimento Caserta in Comune.

A   dire addio a Ciro Guerriero e a traslocare da quello che era  stato concepito come il contenitore di liste civiche , che avrebbe dovuto rinnovare e rigenerare politicamente la citta’ di Caserta, e’ il Movimento Popolare per Caserta il cui Coordinatore Cittadino e’ Antonio Rossi.  Gia’ nel mese di dicembre si erano allontanate dal Movimento due associazioni che  avevano contribuito alla sua costituzione , ovvero Riprendiamoci Caserta di Antonio De Falco e Progetto Caserta Citta’ da Vivere di Massimo Posillipo.

Oggi e’ la volte del Movimento Popolare per Caserta , costituito da un serie di realta’ associative casertane fra le quali svolge un ruolo di coordinamento il Comitato Rionale Acquaviva presieduto da Antonio Rea, il quale era stato con Antonio De Falco e Massimo Posillipo uno dei fondatori di Caserta in Comune.

Questa la nota stampa inoltrata in queste ore dal Movimento Popolare per Caserta che ha costituito il proprio organo esecutivo impegnandosi ad uscire dal gruppo di Caserta in Comune e azzerando ogni intesa oaccordo con esponenti politici e civici gia’ precedentemente incontrati per concorrere alle elezione amministrative 2016 nella citta’ di Caserta con un proprio candidato Sindaco  gia’ individuato.

” Elezioni Amministrative 2016_Comunicato_Ufficiale_N_01_2016 In data 25/03/2016 presso la sede del Movimento Popolare per Caserta si è costituito l’organo esecutivo del Movimento, alla presenza dei soci fondatori ed in rispetto di quanto sancito dall’atto costitutivo …“…persegue finalità d’organizzazione politica dei cittadini nell’ambito delle Istituzioni e si pone il duplice obiettivo d’essere alternativo ai partiti tutti e di ridare un futuro alla popolazione con la partecipazione civile e il consenso politico necessario…” … visti i precedenti incontri tenuti dal coordinatore Antonio Rossi con i vari gruppi e le associazioni costituite ed in costituzione si è determinato di azzerare alla data odierna ogni intesa in itinere e/o intrapresa con i vari esponenti civici / politici già incontrati, di uscire dal gruppo di Caserta in Comune e di partecipare alle Elezioni Amministrative 2016 nella città di Caserta con un proprio candidato sindaco, già individuato, per sostenere e promuovere ideali di legalità, solidarietà e rispetto del territorio. Caserta 25/03/2016 F/to L’esecutivo del Movimento Popolare Per Caserta Ratificato in pari data al Coordinatore Antonio Rossi”.

 Nella foto Antonio Rossi Coordinatore di Movimento Popolare per Caserta.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *