A Luigi Nicolais il Premio Nazionale Palasciano

Sarà assegnato a Luigi Nicolais, presidente della Fondazione Real Sito di Carditello, il Premio Nazionale Palasciano 2019. A deciderlo il comitato scientifico dell’Associazione Ferdinando Palasciano di Capua. «L’Associazione Palasciano – spiega il presidente Angelo Di Rienzo – ogni anno individua una personalità o un’istituzione che nell’ambito del proprio settore di attività si sia distinta per aver contribuito alla crescita del territorio con particolare attenzione al Sud, costituendo nel contempo un esempio e un modello di possibile sviluppo. Ne è chiara prova l’elenco dei premiati negli anni, come il premio conferito al Procuratore della Repubblica Corrado Lembo per il suo impegno nella lotta al crimine organizzato nella nostra terra; con Carlo Borgomeo per lo sforzo teso a sviluppare le infrastrutture sociali nel Meridione per aspirare ad uno sviluppo sostenibile del Sud; con Massimo Bray ed il suo impegno a difesa dell’ambiente e del bene comune nella “vicenda” Carditello e nel 2018 con Mauro Felicori quale riconoscimento ad un indiscusso manager per gli innegabili risultati ottenuti nella valorizzazione della Reggia di Caserta e dell’intero territorio di Terra di Lavoro. Il “Premio Nazionale Ferdinando Palasciano”, giunto quest’anno alla ventiduesima edizione, è stato attribuito a Luigi Nicolais – dal 2016 Presidente della Fondazione del Real Sito di Carditello – quale riconoscimento per gli eccellenti risultati conseguiti nella gestione del Real Sito, coinvolgendo nel contempo tante realtà culturali ed economiche finalizzate alla promozione non solo del complesso monumentale ma dell’intero territorio». Il premio da qualche anno ha una formula precisa: mettere all’attenzione del territorio chi profonde energie per il riscatto dello stesso: casertano, campano e meridionale. «Il lavoro di Nicolais – conclude Di Rienzo – teso, al recupero e al rilancio del Real Sito, è stato accompagnato da una attenta opera di coinvolgimento di soggetti culturali e imprenditoriali la cui sinergia può costituire un modello di sviluppo delle nostre realtà». Luigi Nicolais, classe 1942, è ingegnere, già Ministro per le riforme e le innovazioni nella pubblica amministrazione, docente universitario, è stato presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche dal 18 febbraio 2012 al 18 febbraio 2016. La cerimonia di consegna del premio ci sarà la mattina del 30 novembre nel Museo Campano di Capua.

Si ringrazia per l’ospitalità

Cordiali saluti,

Angelo di Rienzo

Presidente Associazione Ferdinando Palasciano

Capua, 29 ottobre 2019

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *