A S. Nicola la Strada arriva la Roma/Napoli/Roma

NICOLA LA STRADA (CE),  – Archiviata la rievocazione storica della “Caserta/Castellania sulle strade di Fausto Coppi” partita il 10 settembre da Ercole di Caserta  arrivano  a S.Nicola la Strada i partecipanti alla rievocazione storica della XX settembre un’ antica gara ciclistica meglio conosciuta come Roma/Napoli/Roma la cui prima edizione si svolse nel lontano 1902 per ricordare la famosa “breccia di Porta “ perpetrata il 20 settembre del 1870.

Ventisei edizioni in totale, l’ultima nel 1961,   nell’albo d’oro grandi corridori di quel tempo: Gerbi, Galletti, Pavesi, Girardengo, Binda, Belloni, Guerra, Magni, Robic, Bobet, Monti.

Negli anni ’50 del secolo scorso due edizioni furono vinte dal laziale Bruno Monti e la tappa di Napoli si concludeva con un finale dietro-motori sul Vialone Carlo III° che unisce Caserta e San Nicola la Strada.

E sarà proprio S. Nicola la Strada, dalla forte tradizione ciclistica, ad accogliere questi ciclostorici con il sindaco Vito Marotta e l’assessore all’ambiente Lucio Bernardo (sponsor FPM srl Electrical Engineering) impegnati ad organizzare l’accoglienza e l’ospitalità.

La Roma/Napoli/Roma è organizzata dalla Nova Unione Velocipedistica Italiana di Varazze (Savona) che ha come fine la promozione, la tutela, lo sviluppo e la diffusione del ciclismo storico con particolare riferimento ai primi anni del ‘900.

Saranno oltre 500 i km. da percorrere in due giorni.   La prima tappa partirà da Roma venerdì 20 settembre alle ore 3, si pedalerà sulla Statale Casilina per poi innestarsi sull’Appia a Pastorano in vista di Capua, S.Maria C.V., Caserta (Reggia), un primo passaggio per S. Nicola la Strada, una puntata a Marcianise per un giro sul Velodromo V. Capone e quindi l’arrivo a S. Nicola la Strada intorno alle 17,30 dopo un giro d’onore per le principali vie cittadine: Viale Carlo III°, Largo Rotonda, Via XX Settembre, Piazza Municipio, Piazza Parrocchia, Via Appia, Via L. da Vinci, via 4 Novembre, Via S.Croce, Piazza Municipio.

Sabato 21 settembre la seconda tappa da S. Nicola la Strada a Roma, si parte alle 3,30 per puntare su Caivano, Casoria, Napoli, Bagnoli, Pozzuoli, Castelvolturno, Mondragone, Ponte sul Garigliano e attraverso la statale Appia si arriverà a Roma verso le ore 19,30..

I ciclostorici impegnati in questo “tour de force” sono Davide Segalini (Cremona), Alberto e Marco Boschi (Parma), Adriano Vettorato (Milano), Roberto Zauli (Forlì), Natale Bolgè (Como), Giuseppe Arrivo (Bari), Luciano Cascioli (Roma), Wiliam Salvioli (Modena), Ivan Zaccardi (Ivrea), Tazio Airaghi (Milano), Paolo Furnò (Frosinone), Ulderico Ferrazzoli (Castro dei Volsci-Fr).

                                                                                                                                                                                                                                      Amedeo Marzaioli

 

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *