Al TRAM “Dux in scatola”, lo spettacolo cult di Daniele Timpano

Da giovedì 9 a domenica 12 novembre 2017

TRAM

Via Port’Alba 30 – NAPOLI

 

 Compagnia Frosini/Timpano

DUX IN SCATOLA

autobiografia d’oltretomba di Mussolini Benito

drammaturgia, regia, interpretazione Daniele Timpano

collaborazione artistica Valentina Cannizzaro e Gabriele Linari

produzione amnesiA vivacE

in collaborazione con Rialto Santambrogio, Consorzio Ubusettete

Spettacolo finalista del “Premio Scenario” 2005

Spettacolo finalista “Premio Vertigine” 2010

Selezione “Face à face – paroles d’Italie pour les scènes de France” 2011 

A dodici anni dal debutto ed innumerevoli riconoscimenti, in Italia e all’estero, ritorna a Napoli lo spettacolo-cult che rivelò la vena dissacrante e l’originale estro teatrale di Daniele Timpano, 

Nella nostra bella Italia, tra le due guerre, fioriva in Italia uno statista meraviglioso: Benito Mussolini. Facciamo uno sforzo d’immaginazione collettiva: fate conto che sia io. Morto.
Un attore – solo in scena con l’unica compagnia di un baule che viene spacciato come contenente le spoglie mortali di “Mussolini Benito”- racconta in prima persona le rocambolesche vicende del corpo del duce, da Piazzale Loreto nel ’45 alla sepoltura nel cimitero di San Cassiano di Predappio nel ‘57. Alle avventure post-mortem del cadavere eccellente si intrecciano brani di testi letterarii del Ventennio (Marinetti, Gadda, Malaparte…), luoghi comuni sul fascismo, materiali tra i più disparati provenienti da siti web neofascisti, nel tentativo di tracciare il percorso di Mussolini nell’immaginario degli italiani, dagli anni del consenso a quelli della nostalgia.

HERMES COMUNICAZIONE

  Ufficio Stampa ed Eventi

Gianmarco Cesario (+39 3802932026)

Antonio Mocciola (+39 3920368048)

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *