Al via il progetto “Fuori di zucca”

Cancello ed Arnone (Redazione di Cancello ed Arnone News) – Il Presidente della Pro Loco “Terre di Cancia e Lanio”, arch. Angela Di Bello, invita a partecipare al primo incontro del progetto “Fuori di zucca”, percorso educativo multisensoriale, volto ad avvicinare i più piccoli alla tutela e al rispetto dell’ambiente, che si terrà domenica 25 novembre dalle 15,00 alle 18,00 presso l’Oratorio Maria SS. Assunta in Cielo.

A tal proposito si precisa che la Pro Loco Terre di Cancia e Lanio, con il patrocinio del Comune, organizza, con il supporto del gruppo di volontarie dell’Oratorio Maria SS Assunta in Cielo, il progetto educativo multisensoriale Fuori di Zucca. Il progetto si incentra su “le avventure di Tina la Zucchettina e il suo amore per Madre Terra” per avvicinare i bambini al problema della tutela dell’ambiente. Gli incontri avranno cadenza mensile, ognuno trattando temi importanti e annunciati nella Carta di Milano per i bambini e l’Enciclica Laudato si.
Saremo lieti di ospitare tutti i bambini

A tal proposito nella pagina FB della Pro Loco leggiamo:

Vuoi diventare anche tu un “Piccolo Ambasciatore della Sostenibilità”?
Inizia il gioioso percorso con noi a cominciare da domenica 25 novembre, con cadenza mensile, dalle ore 15.00 alle 18.00 presso l’Oratorio Maria S.S. Assunta in Cielo, dove troverai noi e le volontarie della parrocchia che ti accompagneranno in questa bellissima avventura.
Ti aspettiamo “Come rami aperti che aspettano tante farfalle colorate” (Fabrizio Caramagna).

Invece la presentazione del progetto “Fuori di Zucca” inizia nel modo seguente:

(…) “Laudato si’, mi’ Signore”

Il Cantico delle creature ricorda che la terra, la nostra casa comune, “è anche come una sorella”, con la quale condividiamo l’esistenza, e come una madre bella che ci accoglie tra le sue braccia, noi stessi siamo terra. Il nostro stesso corpo è costituito dagli elementi del pianeta, la sua aria è quella che ci dà il respiro e la sua acqua ci vivifica e ristora”. Ora, quest terra, maltrattata e sacheggiata si lamenta e i suoi gemiti si uniscono a queli di tutti gli abbandonati del mondo (…)

Per maggiore chiarezza evidenziamo il contenuto dell’intero progetto:

BAMBINI ADERITE NUMEROSI A QUESTO PROGETTO, CI DIVERTIREMO CON LE AVVENTURE DI TINA LA ZUCCHETTINA E IL SUO AMORE PER MADRE TERRA.

CIAO A TUTTI!

 

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *