AL VIA LA 42° EDIZIONE DELLA “ESTATE MUSICALE DE GLI ‘AMICI DELLA MUSICA, DI PIGNATARO MAGGIORE

di Daniele Palazzo

 

PIRNATARO MAGGIORE-Come preannunciato, tramite apposito comunicato-stampa, alle ore 21.00 di questa sera, nella splendida cornice del Cortile del Palazzo Vescovile, di Pignataro Maggiore, prenderà inizio la 42° Edizione dell’Estate Musicale della locale Associazione Culturale “Amici della Musica”, di cui è dinamico Presidente l’eccellente soprano Rossella Vendemia. Quello di questa sera vedrà protagonisti della scena  bravissimi artisti del “Caffè Concerto Quartet”, formata dal soprano Beatriz Lozano, dal violinista e fisarmonicista Gioele Zampa, dal violoncellista Alessandro De Felice e dalla pianista Nicoletta Latini. “Per l’occasione, evinciamo dal citato documento di pubblicizzazione della manifestazione, rivivremo le soavi atmosfere del “caffè concerto”, genere musicale che ebbe la sua fortuna nella seconda metà dell’800: veniva eseguito anche negli angoli caratteristici dei parchi cittadini, sui battelli fluviali, nei salotti aristocratici, in locali come il “Moulin Rouge”, Le “Chat Noir” o per parlare dell’Italia al “Caffè Florio” di Torino, al “Greco” a Roma, al “Caffè della Scienza” di Bologna; ma la città che aveva il primato era Napoli: il “Flora”, il “Diodato”, il “Veneziano”, “I Cavalieri” sono soltanto alcuni dei Caffè più frequentati da artisti, letterati e ricchi borghesi.” Domani sera, 13 luglio, il secondo appuntamento della kermesse. Il palcoscenico sarà tutto della cosiddetta “Orchestra di Fiati”, formata da giovanissimi studenti. La loro esibizione rientra in un “Progetto sperimentale, nato da una proposta del Direttore Artistico (Nicola Fiorillo ndr) della nostra Associazione e condivisa da tutto il Consiglio Direttivo: provare a realizzare un gruppo musicale giovanile stabile che, all’interno delle molteplici iniziative, dia spazio e occasioni di crescita ai tanti giovani talenti che la nostra terra partorisce in campo musicale.” Il tutto in  quadrato in una nuova e più vasta progettualità, che, studiata e calibrata sull’universo giovanile e rivolta a tutti i musicisti del nostro territorio che volessero condividerne lo spirito di partecipazione e perseguirne la valenza formativa ed artistica.” Pochi giorni di stop organizzativo, la quarantaduesima edizione della Stagione Artistica pignatarese proseguirà. Come, a cartellone, marted’, 18 luglio, con il concerto “Gran Galà Lirico”, che, protagonisti il soprano Eleonora Arpaise, il tenore Ivan Lualdi e il baritono Maurizio Esposito, nonché, in veste da accompagnatore,  pianista Carlo Feola, le cui esibizioni, si incastona magnificamente nel solco di una tradizione, ormai consolidata, che da nuova linfa e rinnovato vigore alla storia e alla passione del ben messo sodalizio  musicale proponente, quella per il canto lirico. Da non perdere anche l’atto conclusivo della manifestazione, che, in programma per venerdì prossimo, 21 luglio, avrà respiro addirittura europeo, con una perfomance, molto attesa e di sicura presa sugli amanti della musica, sia quella strumentistica che, come nel caso specifico, quella corale, del coro misto del Conservatorio di Karditsa-Grecia, diretto dal M° Nikos Efthimiadis. Fero restando che tutte e quattro le serate musicali in scaletta cominceranno a partire dalle ore 21.00 e che saranno a titolo assolutamente gratuito, nella parte finale del Comunicato-Stampa firmato Fiorillo si da informazione che “L’Estate Musicale del Sodalizio pignatarese non si frema, anzi, continua con il Viaggio Culturale tra Musica e Arte in Toscana, previsto per il 28-29-30 luglio 2017, per assistere alla rappresentazione di “Tosca” a Torre del Lago (Lucca) nell’ambito del 63° “Festival Puccini”, con visita alle città di Lucca, Firenze e Pisa.”

3

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *