ALVIGNANO: ATTESA PER LA NONA EDIZIONE DEL ‘VESPAGIRO’ TARGATO ‘VESPISTI ALVIGNANESI’

3

 

di Daniele Palazzo

 

ALVIGNANO-Il mito della Vespa non tramonta mai. Ad Alvignano, per merito di un gruppo molto motivato di giovani e meno giovani, del posto e dei paesi viciniori, è più vivo che mai. Da nove anni a questa parte, ancora di più. Sabato prossimo, 17 giugno, la dimostrazione del viscerale amore che, in zona, si nutre e sente per il magico “due ruote” che, prodotto e vanto dell’industria motoristica italiana, recentemente, il Settantesimo anniversario dalla sua prima immissione sul mercato mondiale. Ci riferiamo, ovviamente, alla non edizione del “Vespagiro”, che, ogni anno, richiama un numero davvero strabiliante di amanti dell’ormai mitico “oggetto del desiderio” di tantissimi giovani di oggi e del passato. Oltre al consueto e atteso giro dei “vestisti” partecipanti per tutte le vie dell’importante e caratteristico centro dell’Alto Casertano e dei Comuni di Dragoni, Ruviano, Caiazzo(qui, tappa obbligata nell’amena e storicamente frazione di Santi Pietro e Paolo) e Castel Campagnano, il programma dell’evento prevede una serie di bellissime coreografie, di vespe e loro guidatori, che, ceme negli anni passati, non mancheranno di attirare in città una marea davvero sterminata di curiosi ed amanti della vespa e del suo meraviglioso mondo. Tasso adrenalinico ed entusiasmo alle stelle, dunque, per una manifestazione che, per la valenza che ha, può e deve essere inserita ta le migliori del suo genere, a livello non solo regionale. Il raduno dei partecipanti è previsto per le ore 8.00, in Piazza Notarnapoli, da cui, dopo le operazioni di punzonatura, la partenza, per percorso di cui prima, che si avvicina ai 50 Km. la nona edizione dell’attesa manifestazione motoristica targata Alvignano avrà un ottimo corollario, a suon di ottime musica, ballo ed offerte della migliore e rinomata arte gastronomica locale, il giorno successivo. Protagonisti i Bottari, di Macerata Campania, ilgruppo locale de “I Musicisti Alvignanesi”, l’attore Maurizio Mattioli e i ragazzi della Scuola di Ballo “Mary Jo Dance e quelli della Palestra caiatina “Much More”, del Mastro Benito Palazzo. Insomma, non mancherà proprio niente alla passione e alla nuova cultura del relax  del divertimento, che tutti cerchiamo. Per ulteriori info in merito, www.vespaclubalvignano.it.

2

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *