Annullate duemila schede, Santangelo presenta ricorso

«Ci sono ben duemila schede contestate con il mio nome al termine dello scrutinio. Nel rispetto che devo ai miei elettori e ai tantissimi amici che mi hanno affiancato in questa avvincente campagna elettorale, presenterò ricorso». A dichiararlo è l’imprenditore di Maddaloni Vincenzo Santangelo, attualmente primo dei non eletti nella lista di Campania libera al consiglio regionale. «Sono state proprio le parole del neo consigliere regionale Luigi Bosco a farmi aprire gli occhi – ha sottolineato Santangelo – quando ha denunciato di avere mille schede contestate. Il verdetto delle urne va sempre rispettato e vanno fatti i complimenti a prescindere all’amico Bosco. Non posso però, soprassedere su un dato così alto di schede contestate, dal momento che, così tradirei quanti in queste settimane, con entusiasmo e abnegazione, hanno lavorato al mio fianco per centrare il risultato dell’elezione, oggi sfumato per poche centinaia di voti».
Maddaloni, 4 giugno

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *