Anter Green Awards Rimini, 1 Marzo 2015

Grande successo di pubblico e di emozioni al primo Anter Green Awards svoltosi a Rimini il 1 Marzo scorso, organizzato da ANTER – Associazione Nazionale Tutela Energie Rinnovabili (200.000 associati in tutto il territorio nazionale) voluto dall’associazione per premiare i protagonisti dell’energia pulita.

Oltre 1.000 persone hanno affollato la sala Anfiteatro del Palacongressi: tra questi, ospiti illustri, luminari del mondo della scienza e della ricerca quali il Conte Vanni Leopardi, che ha premiato l’Istituto Comprensivo Statale “Ugo Foscolo” di Cancello ed Arnone (CE) per la vittoria del primo premio per la categoria “Poesia più emozionante”, ed il Prof. Filippo Giorgi, unico scienziato italiano dell’organo esecutivo del Comitato Intergovernativo sui Cambiamenti Climatici, vincitore del Premio Nobel per la pace 2007, che ha premiato la scuola Giuseppe Mazzini di Cislago (VA) per la categoria “Miglior Disegno”.
Il premio per la categoria “Evento Mediatico più comunicativo” è stato consegnato dall’Assessore del comune di Rimini Sara Visintin all’Istituto Omnicomprensivo Dante Alighieri di Nocera Umbra.
Presenti in sala 30 rappresentanti delle scuole candidate e numerosi Sindaci e Assessori dei comuni sede delle scuole candidate.

Per la Scuola ”Ugo Foscolo” di Cancello ed Arnone ha ritirato il premio il Sindaco Pasqualino Emerito, il quale è intervenuto ringraziando l’ambasciatrice Anter Persechino Ivana che ha realizzato diversi eventi formativi “Il Sole In Classe” nella scuola, grazie ai quali è stata fatta formazione sulle fonti rinnovabili, la tutela dell’ambiente e l’importanza di comportamenti eco sostenibili.
I ragazzi hanno così realizzato delle poesie dedicate al tema delle rinnovabili, ed hanno avuto la possibilità di accedere a concorso Nazionale indetto dalla stessa associazione.

Il presidente ANTER Avv. Leonardo Masi ha fatto il punto sullo strabiliante successo del progetto “Il Sole in Classe”, che in soli 8 mesi è entrato in oltre 550 scuole di tutta Italia, lanciando nuove sfide per i futuri sviluppi del progetto. L’evento è stato un crescendo di trepidazioni e sorprese, con l’intervento di Alex Bellini, che ha raccontato il suo progetto di dimorare12 mesi su un iceberg alla deriva in Groenlandia, e con la presentazione da parte del presidente Masi dell’opera d’arte “Apri gli occhi e sorridi alla vita”: una tela di enormi dimensioni che riproduce i colori – e le emozioni – di tanti disegni dei bambini che hanno partecipato alle lezioni de “Il Sole in Classe”. La tela è stata realizzata grazie all’intervento professionale di Carlo Frittelli, della Galleria Frittelli di Firenze.
E’ intervenuto con un saluto finale anche il presidente onorario di ANTER Antonio Rainone.

Alle tre scuole vincitrici è stato consegnato il premio “We care cleanenergy”, opera realizzata da Giuseppe Guanci, architetto ed artista, che vive e lavora a Prato.
L’opera rappresenta l’uomo, evocato dalle due mani raccolte a coppa, che accolgono una sfera dorata, che simboleggia l’energia e per estensione il sole, che ce la fornisce.
La particolare tecnica con cui è realizzata – denominata dallo stesso Guanci “Tessoforme” – impiega sottilissimi fili di rame e di ottone che danno luogo a forme completamente vuote.

Inoltre, grazie ad NWG Energia S.r.l., che aiuta l’associazione a diffondere il messaggio sull’importanza dell’utilizzo di energia pulita, alle scuole vincitrici delle tre categorie è stato tributato il premio di azzeramento annuale della bolletta relativa all’energia elettrica.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *