Antibracconaggio operazione congiunta del corpo forestale dello Stato e Guardie Zoofile E.N.P.A.

Una denuncia per utilizzo di richiami elettroacustici vietati legge 157/92

 BOSCOTRECASE (NA),  dopo alcune segnalazioni anonime pervenute  al Corpo Forestale dello Stato lo stesso coadiuvate dalle Guardie Zoofile dell’E.N.P.A. , si recavano  sul posto delle segnalazione.

Arrivati sul posto le Guardie e il CFS hanno udito subito un Fonofil (richiamo elettroacustico vietato dalla legge 157/92) che emetteva il canto dei tordi.

La persona appena notava l’arrivo del personale ha cercato la via di fuga ma è stato prontamente fermato e controllato.

Si tratta di V.M. di 56 anni del luogo, allo stesso sono state elevate alcune contravvenzioni amministrative, oltre al sequestro del Fucile e dell’apparato Fonofil e la denuncia alla Procura competente.

I controlli sono durati tutta la mattina, sono stati controllati diverse persone oltre a diversi cani , senza riscontrare altre anomalie.

Da sempre l’E.N.P.A. è attiva contro il bracconaggio e ricorda che l’utilizzo di questi richiami permette al cacciatore un abbattimento incontrollato della fauna.

Le Guardie ringraziano per l’attiva collaborazione il Corpo Forestale dello Stato della stazione di Ottaviano (NA).

 

 

 

 

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *