Arrestato il ladro d’Iphone: risposta immediata

La notizia della rapina, avvenuta il 29 ottobre u.s. alla Via Monte di Dio, perpetrata ai danni di una 19 enne per rubarle l’iphone e 15 euro dalla borsa, è rimbalzata velocemente alle cronache di tutti i giornali per la veemenza con cui la stessa è stata effettuata e la giovane età della sfortunata vittima di turno, costretta anche a cure mediche presso un locale nosocomio –

“Questa Segreteria – dichiara Giulio Catuogno, Segretario Generale Provinciale del Co.I.S.P. (Sindacato Indipendente di Polizia) – intende far propagare anche l’ulteriore notizia dell’avvenuto arresto, nella stessa giornata dei fatti, dell’autore della rapina che, dopo una breve indagine, è stato assicurato nelle strette maglie della giustizia. Il tutto grazie alla volontà, alla perspicacia ed alla professionalità degli operatori della Sezione Falchi della locale Squadra Mobile che, sin da subito, son partiti con indagini serrate per raggiungere l’obiettivo prefissato” –

“Ed è per questo – continua Catuogno – che siamo grati a questi operatori che, con tanta tenacia e abnegazione, si rendono disponibili ad effettuare servizio in condizioni spesso disagevoli; soggetti a condizioni atmosferiche e logistiche pessime, pur di riuscire nel precipuo intento di rendere, ai cittadini tutti, il territorio di competenza più sicuro” –

“Speriamo che – conclude Catuogno – data la velocità dell’azione, la stessa sia meritoria di un ringraziamento da parte dei vertici della locale Questura che sapranno, certamente, farsi carico di questa piccola incombenza burocratica alfine di incentivare la già proficua attività di polizia giudiziaria svolta dagli operatori” –

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *