ARZANO VOLLEY SUPERA PONTECAGNANO NELLA SEMIFINALE REGIONALE UNDER 18 FEMMINILE

ARZANO VOLLEY                         3

VOLLEY PONTECAGNANO         0

(25-22; 25-20; 25-11)

Arzano Volley: Maggipinto (L), Mautone 13, Di Spiezio 5, Celotti 3, Putignano 12, Iorio 6, De Giorgio 2, Riccio 2. Non entrate: Panacea, Piscopo, Bianco, Di Giacomo. All. Piscopo

Pontecagnano: Malangone 6, De Martino 2, Salpietro 5, Mineli, Favali 9, Pepe 5, Pastore 6, Ciaparrone (L). Fico, Mannara, Ronca. Non entrate: Scartaghiande, Finizio. All. Corvo

Arbitri: Armando Preziuso, Lucia Capone, Francesco Belcuore.

Note. Durata set: 27’; 27’, 20’. Battute sbagliate Arzano 8, Battute punto Arzano 9. Battute sbagliate Pontecagnano 8. Battute punto: 3. Spettatori: 200.

 

TORRE ANNUNZIATA – L’Arzano Volley regola i conti con il Pontecagnano in tre set e si candida ad entrare nella storia della pallavolo regionale Under 18. Il sorteggio ha messo di fronte due squadre che ambivano alla finale ed alla fine sono state le campionesse uscenti ad imporsi acquisendo il diritto di giocare la finalissima domani sera (mercoledì 9 maggio 2018) alle ore 18.30 sempre a Torre Annunziata.

L’Arzano Volley parte in quarta, poche battute e per il Pontecagnano è già tempo di fermare il gioco (4-1). Riconquistata la fiducia, la  squadra salernitana evita la fuga del sestetto di Antonio Piscopo e resta nella scia delle arzanesi (7-6). Il set prosegue con un botta e risposta che diverte il pubblico presente. L’Arzano Volley, con l’aiuto di Mautone (13 punti per lei), tenta di nuovo l’allungo, riuscendo questa volta a staccare le rivali: 17-11.

Sul 20-14 per il coach ospite è il momento di giocare l’ultima carta time-out. La reazione è di quelle giuste e Pontecagnano riesce ad inserirsi di nuovo nel destino del parziale (23-22) costringendo Piscopo a fermare il tempo per dare una regolata alle sue. Putignano mette a terra dal centro della rete la palla che vale il set-ball, prima di completare l’opera dalla stessa posizione: 25-22.

Anche nel secondo set Maggipinto e compagne protagoniste fin dalle prime battute. II sestetto arzanese riesce a tenere a freno la voglia di riscatto del Pontecagnano che cerca con tutte le forze il pareggio (12-11).

Le emozioni proseguono per il resto del parziale. L’ingresso di Fico su De Martino (17-14) consente alle rivali dell’Arzano di restare in scia (22-19) fino alla parte decisiva del parziale.

La prima palla set è spedita in rete da Valeria Piscopo (24-19) entrata in campo nel finale insieme a Miriana Di Spiezio che sigla invece il punto della vittoria nel secondo set: 25-20.

Il terzo set non ha la stessa intensità dei precedenti. L’Arzano Volley trova subito la strada giusta ed allunga il passo (13-8) grazie anche al prezioso apporto di Filomena Celotti e Camilla De Giorgio. L’allungo diventa sempre più ampio (19-9) mentre il Pontecagnano ha l’aria di chi ha mollato la presa (23-11). L’ultima palla tocca a Claudia Iorio che realizza l’aces che vale la finale.

 

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *