Associazione Angela Serra, personaggi illustri del mondo della Medicina e dell’Oncologia a parlare di Alimentazione e Cancro

GIOIA SANNITICA – Attenzione alta dall’inizio alla fine. Palesemente riuscito il convegno scientifico dal titolo “Alimentazione e Cancro: importanza della prevenzione ” che lo scorso 10 dicembre ha riempito l’accogliente sala ricevimenti de La Tour D’Or di Calvisi a Gioia Sannitica.

Impeccabile l’organizzazione, nulla ha deluso le aspettative degli ospiti e dell’Associazione Angela Serra sez. Caserta/Benevento che ha organizzato l’evento.

Un’iniziativa patrocinata dai Comuni di Gioia Sannitica e di Piedimonte Matese ma anche dall’Asl Caserta e dall’Ordine Medici-Chirurghi e degli Odontoiatri di Caserta e che ha visto come Presidente del Convegno Dott. Fortunato Ciardiello, presidente della Società Europea di Oncologia Medica (ESMO). La direzione scientifica invece era affidata al Dott. Bennardo Di Matteo e alla Dott.ssa Maria Diana Fidanza, responsabile dell’Associazione Angela Serra Caserta/Benevento.

Personaggi illustri del mondo della Medicina e della Oncologia dell’ Università di Napoli, di Modena e Reggio Emilia, dell’ Ospedale Pascale di Napoli, degli Ospedali Rummo e Fatebenefratelli di Benevento, dell’Ospedale di Piedimonte Matese si sono confrontati in un dibattito che ha coinvolto l’intero uditorio visto l’elevato spessore degli interventi.

Dopo la presentazione dell’Associazione, in cui il presidente nazionale Massimo Federico, professore ordinario di Oncologia Medica dell’Università di Modena e Reggio Emilia, ha riassunto i traguardi conseguiti nei 29 anni di attività, si sono susseguiti i saluti delle autorità ed i vari interventi.

Importante l’intervento del direttore del Registro dei Tumori ASL Caserta Angelo D’Argenzio che ha parlato dell’incidenza dei tumori sui 924.614 abitanti della provincia di Caserta. Sono emersi dati importante: il 63% dei ricoveri oncologici del territorio casertano avviene fuori provincia, inoltre “Non ci permettiamo ancora di dire, – ha evidenziato D’Argenzio – se la Terra dei Fuochi è anche la Terra dei Tumori”. Anche il Dott. Domenico Caliendo, esperto in Nutrizione dell’Istituto dei Tumori “Pascale” di Napoli ha posto l’accento sull’importanza che l’alimentazione ha nella genesi dei tumori, precisando che essa incide per il 35%.

Al termine la consegna del Primo Premio “Pino Acheo”, recentemente scomparso, la cui vicenda ha ispirato la nascita della filiale di Caserta/Benevento dell’Associazione. Trattasi di un bonus assistenziale per una psicologa che affiancherà il Dott. Nettuno presso l’Oncologia del P.O. di Piedimonte Matese per un anno, dopo che l’Associazione ha stabilito un protocollo di intesa con l’ ASL Caserta.

 

 


  Adele Consola

Giornalista freelance

Ordine dei Giornalisti della Campania N. 144519

 Mail adeleconsola2@gmail.com

 

1

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *