Buon Giovedì da Wellington

Buon Giovedì da Wellington capitale della Nuova Zelanda.

WELLINGTON

LA CAPITALE PIU’ A SUD DEL MONDO

Wellington_NZ-cablecar-topview.jpg

In Nuova Zelanda, questa cittadina non è solo la capitale più a sud del mondo, ma è stata anche dichiarata dalla Lonely Planet “La più piccola capitale cool del mondo”. Con i suoi 500.000 abitanti di sicuro non può far paura a una città bella e grossa come Sydney, ma nel suo piccolo è molto interessante da conoscere. Considerata anche la città più sperduta dell’emisfero, perchè circondata solo da natura, Wellington ha origini maori ed è poi stata rinominata così dai coloni che l’hanno “riscoperta”.

Certo, il numero limitato abitanti della capitale più a sud del mondo di sicuro non ci stupisce, dato che solo il 5% della popolazione dell’isola è umana, mentre per il restante 95% hanno il sopravvento pecore, pecore, pecore e altri animali unici nel loro genere. Un esempio è il famoso Kiwi, che per noi è il succoso frutto, ma per loro è un uccello molto raro, addirittura simbolo nazionale. E per confonderci ancora un po’ le idee, la parola “kiwi” è anche utilizzata per descrivere una persona neozelandese e tutto ciò che caratterizza questa cultura. Tornando però al volatile, è possibile avvistarlo in uno dei tanti sentieri che si possono intraprendere nel Rimutaka Forest Park, un’autentica macchia verde, dove flora e fauna tipici neozelandesi sono all’ordine del giorno. La piccola città del vento è una bomboniera con il centro costellato di ristoranti e locali, specchi d’acqua per guardare la città da un altro punto di vista e di storia, da quella maori a quella coloniale.

Parlando appunto di antichità, nella capitale più a sud del mondo si trovano musei assolutamente da visitare come il Te Papa Tongarewa riconosciuto mondialmente come museo interattivo a misura di visitatore. Qui si possono trovare tracce della storia maori, della geologia e della natura dell’isola. Un altro posto molto curioso è la City Gallery Wellington, dove si organizzano non solo mostre maori e di arte del Pacifico, ma anche mostre di artisti internazionali all’avanguardia. E per essere sicuri di non perdervi nulla, Wellington organizza un tour a piedi dei posti cardine della città, come la Cattedrale di St. Paul, autentico esempio di arte gotica e l’antico Palazzo del Governo.

Un luogo perfetto per passare qualche giorno fuori dal mondo, circondato dalla natura. È possibile anche gustarselo dal Wellington Cable car, una piccola locomotiva rossa che attraversa tutti i punti d’interesse della città.

 

Cosa vedere e fare a Wellington

 

Abbiamo già detto che Wellington è la capitale della Nuova Zelanda, ed è la terza area urbana del paese, dopo Auckland e Christchurch. È situata sulla punta sud-occidentale dell’isola del Nord e si trova tra lo Stretto di Cook e la zona di Rimutaka. Wellington è la città capitale più meridionale del mondo, ed è nel contempo anche la più remota capitale poiché lontana da qualsiasi altra.

Il primo insediamento europeo si stabilì con l’arrivo dei coloni a bordo della nave Tory nel 1839. Nel 1865 Wellington divenne la capitale della Nuova Zelanda, in sostituzione di Auckland, dove William Hobson, l’aveva posta nel 1841.

Il clima di Wellington è generalmente moderato per tutto l’anno. Raramente si superano i 25 °C, mentre la minima è intorno ai 4 °C. La città in media ha 169 giorni circa di sole all’anno ed è molto ventosa, con una piovosità media annua di 1249 mm. Giugno e luglio sono i mesi più piovosi e freddi. La neve è molto rara.

Fare un viaggio a Wellington

Le attrazioni più importanti, per chi intende fare un viaggio a Wellington e rimanere solo pochi giorni, da non perdere sono:

  • Il Museo Te Papa Tongarewa della Nuova Zelanda

Il Museo Te Papa Tongarewa è il museo nazionale e la galleria d’arte della Nuova Zelanda. Si trova a Wellington.

nuova-zelanda-wellington-il-museo-te-papa-tongarewa-della-nuova-zelanda

  • Il Santuario Naturale di Karori di Wellington

Il Santuario Naturale di Karori, noto anche come Zealandia, è un’area naturale protetta della Nuova Zelanda che sorge poco distante dal centro della capitale Wellington. Ha una superficie di 225 ha.

nuova-zelanda-wellington-il-santuario-naturale-di-karori-di-wellington

  • La Funicolare di Wellington

La Funicolare di Wellington è una funicolare di Wellington, Nuova Zelanda, che collega Lambton Quay, la principale via degli acquisti cittadina, a Kelburn, un sobborgo sulle colline che dominano il centro città, che sorge a 120 m sul livello del mare. I vagoni della funicolare sono tra i simboli cittadini più riconosciuti a livello turistico.

nuova-zelanda-wellington-la-funicolare-di-wellington

  • Il Giardino Botanico di Wellington

Il Giardino Botanico di Wellington si trova nella capitale della Nuova Zelanda. Ha una superficie di 25 ettari. Si tratta di una delle attrazioni da visitare quando si va in vacanza a Wellington.

nuova-zelanda-wellington-il-giardino-botanico-di-wellington

  • Il Memoriale Nazionale della Guerra di Wellington

Il Memoriale Nazionale della Guerra di Wellington si trova nella capitale della Nuova Zelanda.

nuova-zelanda-wellington-il-memoriale-nazionale-della-guerra-di-wellington

  • Lo Zoo di Wellington

Lo Zoo di Wellington è un giardino zoologico situato nella capitale della Nuova Zelanda. Si tratta di una delle attrazioni da visitare quando si va in vacanza a Wellington.

nuova-zelanda-wellington-lo-zoo-di-wellington

  • La Fortezza Wrights Hill di Wellington

La Fortezza Wrights Hill di Wellington fu costruita tra il 1942 al 1947.

nuova-zelanda-wellington-la-fortezza-wrights-hill-di-wellington

  • La Cattedrale del Sacro Cuore di Wellington

La Cattedrale del Sacro Cuore di Wellington è il principale luogo di culto cattolico della città di Wellington, in Nuova Zelanda, e sede vescovile dell’arcidiocesi di Wellington. La chiesa è conosciuto popolarmente come Basilica a causa del suo stile architettonico palladiano, ed è stata elevata a cattedrale di Wellington nel 1984.

nuova-zelanda-wellington-la-cattedrale-del-sacro-cuore-di-wellington

  • La Chiesa Santa Maria degli Angeli di Wellington

La Chiesa Santa Maria degli Angeli si trova nella capitale della Nuova Zelanda, a Wellington.

nuova-zelanda-wellington-la-chiesa-santa-maria-degli-angeli-di-wellington

Ricordatevi

Queste non sono le uniche attrazioni a Wellington, ma non si può fare una lista esaustiva considerando che spesso che le cose che cerchiamo di vedere e provare variano da persona a persona.

La cosa ottimale, quando si visita una nuova città, sarebbe quella di conoscere anche la storia, la cultura, le tradizioni, gli usi e i costumi, imparare qualche termine della loro lingua, assaporare i cibi, respirare l’atmosfera ecc. Sicuramente per fare ciò serve molto tempo a disposizione, ma anche molto denaro che purtroppo la maggior parte delle persone non dispone.

Buon viaggio e buon divertimento a Wellington!

 

 

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *