Buon Lunedì

BUONA GIORNATA CON UN’INCANTEVOLE POESIA DI GRAZIA DELEDDA

La Primavera – Grazia Deledda

L’inverno aveva rinfrescato anche
il colore delle rocce.

Dai monti scendevano,
vene d’argento, mille rivoletti silenziosi,
scintillanti tra il verde vivido dell’erba.
Il torrente sussultava in fondo alla valle tra
i peschi e i mandorli fioriti,
e tutto era puro,
giovane, fresco,
sotto la luce argentea del cielo.

 Grazia Deledda 

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *