Buon Lunedì

Buongiorno amici lettori, riprendiamo le nostre escursioni marittime con il mare della Penisola Sorrentina (Campania)

La Penisola Sorrentina è una fascia di terra che si estende nel Mar Tirreno e che viene delimitata da due zone: il lato che protende verso il Golfo di Napoli costituisce la Costiera Sorrentina mentre quello che da verso il Golfo di Salerno si unisce al litorale della Costiera Amalfitana. Il territorio peninsulare è attraversato dalla storica catena dei Monti Lattari che, allungandosi verso il mare, trovano il loro culmine nella zona di Punta Campanella, di fronte alla quale spunta l’isola di Capri. Un tempo l’isola era interamente unita alla costa e come si può notare dalla sua attuale localizzazione, Capri sembra essere unita alla Penisola Sorrentina da un prolungamento immaginario. La meta turistica più famosa e che offre il maggior numero di servizi turistici di tutta la penisola, è Sorrento.

La città di Sorrento gode di una fitta vegetazione e si sviluppa su un terrazzo tufaceo vulcanico che la posiziona ad un’altezza di 47 metri sul livello del mare. Tra giardini e agrumeti (dalla quale produzione ricordiamo il tipico limoncello sorrentino), si alternano il suo affascinante centro storico di origine romana, la sua piazza principale edificata in onore dello scrittore Torquato Tasso e le sue amatissime spiagge con l’antico borgo di Marina Grande.

 

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *