Buon Sabato dal Lussemburgo

Buona giornata con i saluti dalla città di Lussemburgo,  capitale del Lussemburgo

Il piccolo Granducato di Lussemburgo in mezzo all’Europa, stretto tra Germania, Francia e Belgio, senza sbocchi sul mare è considerato il miglior Paese al mondo, e non soltanto per una questione di ricchezza. Infatti l’analisi  verte su 12 motivi di successo.

1

1. La posizione privilegiata
Geograficamente si trova nel cuore dell’Europa occidentale. Il Lussemburgo offre facibilità di accesso alle maggiori città europee: 55 minuti di volo per raggiungere Parigi, meno di un’ora a mezza per Berlino e poco più di un’ora per Londra. Si può usare l’aeroporto del Lussemburgo, Findel, ma anche aeroporti vicini dove volano le principali low cost.

2

2. E’ una terra piena di castelli. La maggior parte degli edifici da visitare sono collocati nel Nord del Paese, si contano ben 109 castelli medievali, il più famosi sono il Castello di Vianden, il castello di Beaufort, il castello di Clervaux e il castello di Bourscheid. Interessantissime sono le casematte del Bock e della Petrusse; si tratta di una straordinaria rete di 17 km di tunnel sotterranei e un’infinità di rifugi anti bombardamenti in piena città.

3

3. Città del Lussemburgo è un gioiello. E’ un piccolo gioiello di architettura. Il centro città è ricco di edifici di origine medievale, è molto verde ed è attraversato dal fiume Alzette che le dona un fascino davvero particolare. Il centro economico e finanziario, Kirchberg, ha un aspetto ultramodernocon grattacieli e palazzi di vetro.

4

4. Mix di culture. Nel complesso l’ambiente mostra un insieme di differenze culturali che convivono armoniosamente tra loro. Dei 562.958 abitanti del Lussemburgo, quasi il 46% sono stranieri. La maggioranza proviene dal Portogallo, quindi di origine francese e italiana.

5

5. Francese o Inglese? Nel Lussemburgo si parla correntemente il francese, il tedesco e ovviamente l’inglese. Si usa anche il lussemburghese, la lingua locale e ufficiale insieme al francese e al tedesco.

6

6. Paradiso gastronomico. La grande abbondanza di ristoranti stellati dimostra la qualità dell’offerta. La cucina lussemburghese ha avuto forti influenze della cucina francese, belga e tedesca. A queste, si aggiungono le contaminazioni portate dalla cucina portoghese e italiana.

7

7. Vino e birra di qualità. Considerando le dimensioni del Paese ci sono cinque grossi produttori di birra e molta parte del territorio è destinato alle vigne. E’ presente una storica zona vinicola che corre lungo la valle del fiume Mosella. Per tutelare la qualità dei propri vini, il Lussemburgo ha creato il Marque Nationale des Vins luxembourgois.

8

8. Benzina a basso prezzo. Le tasse su certi generi di consumo sono basse e la benzina costa poco, motivo per cui molti automobilisti che attraversano l’Europa passano dal Lussemburgo anche soltanto per un pieno. Le tasse per il consumo di alcolici e sigarette sono basse.

9

9. Nel cuore dell’Europa. Il Lussemburgo è stato membro fondatore dell’Unione europea, della NATO, del Benelux e delle Nazioni Unite, la sua capitale, l’omonima Città di Lussemburgo, è la sede di numerose istituzioni e agenzie europee oltre a essere uno snodo finanziario di primaria importanza.

10

10. La ricchezza non è indifferente. E’ il secondo Paese più ricco del mondo, e il secondo stato per PIL pro-capite, dopo il Qatar. Il settore bancario è il più grande settore dell’economia lussemburghese. In particolare, il Paese si è specializzato nei fondi di investimento transfrontalieri.

11

11. Facilità di business. Molte grosse compagnie internazionali hanno i propri uffici in Lussemburgo a causa dei vantaggi fiscali per cui il Paese è molto famoso nel mondo.

12

12. Bellezze naturali. Il Nord del paese (Oesling), presenta colline e montagne basse, con il monte Huldange come punto più alto a 559 metri. La zona orientale è chiamata “La piccola Svizzera lussemburghese”, il Müllerthal, è caratterizzata da numerose colline formate da rocce di arenaria dalle forme sorprendenti con delle foreste incontaminate.

Related posts

Buon Sabato
LIFESTYLE

Buon Sabato

gennaio 13, 2018

Buon Mercoledì
LIFESTYLE

Buon Mercoledì

marzo 20, 2019

Buon Martedì
LIFESTYLE

Buon Martedì

dicembre 22, 2015

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *