CAIAZZO. Concorso floreale “Balconi Fioriti” per rendere belli i vicoli ed i quartieri cittadini attraverso il decoro floreale di balconi, davanzali, particolari architettonici, scale, androni e cortili.

L’iniziativa approvata in una delle ultime sedute della giunta comunale presieduta dal sindaco Tommaso Sgueglia, verrà bandita per l’anno in corso dall’amministrazione comunale che, con la realizzazione degli allestimenti floreali, intende promuovere la cultura del verde…

Un concorso a premi dal titolo “Balconi Fioriti” per rendere belli i vicoli e quartieri di Caiazzo attraverso il decoro floreale di balconi, davanzali, particolari architettonici, scale, androni e cortili. L’iniziativa approvata in una delle ultime sedute della giunta comunale presieduta dal sindaco Tommaso Sgueglia, verrà bandita per l’anno in corso dall’amministrazione comunale che, con la realizzazione degli allestimenti floreali, intende promuovere la cultura del verde, abbellire la città, coinvolgere la cittadinanza e le associazioni, valorizzare il patrimonio esistente. “L’iniziativa muove dalla constatazione che un paese fiorito è più armonioso e gradevole da vivere per i residenti e maggiormente attrattivo per i turisti. – spiega il primo cittadino Sgueglia – Il concorso è aperto a tutti i residenti della città di Caiazzo, che potranno partecipare individualmente o per nucleo familiare, con l’esclusione di fiorai e floricoltori. L’allestimento, a tema libero, dovrà riguardare balconi, davanzali, terrazze, scale, androni, cortili e particolari architettonici, con esclusione dei giardini”. Secondo quanto deciso dall’esecutivo, i partecipanti dovranno allestire l’esterno visibile della loro abitazioni con fiori e piante, e le spese relative all’allestimento sono a carico dei partecipanti e non sono rimborsabili; i partecipanti, nelle operazioni di decorazione floreale, dovranno comunque essere rispettati i Regolamenti comunali vigenti, l’allestimento floreale non potrà comportare occupazione di suolo pubblico, ed infine le iscrizioni al concorso potranno essere effettuate tramite apposito modulo scaricabile dal sito istituzionale del municipio o ritirabile presso l’ufficio di segreteria del Comune, quindi già entro domani i balconi dovranno essere allestiti. L’amministrazione provvederà a riconoscere, ai primi tre classificati, premi rispettivamente di 100 euro, 80 euro e 70 euro, sotto forma di coupon spendibili, entro 4 mesi dalla consegna, in prodotti florovivaistici, da acquistare presso esercizi ubicati nel territorio caiatino. Al fine di garantire la massima partecipazione dei cittadini e la massima trasparenza nella individuazione del migliore addobbo floreale, la scelta delle composizioni sarà effettuata dagli stessi cittadini, mediante votazione da svolgersi presso la sede municipale oppure presso altre strutture nella disponibilità dell’Ente, successivamente indicate mediante avviso pubblico, nel periodo da stabilirsi; nell’esprimere la propria scelta, i cittadini dovranno tenere conto, in linea di massima, dei seguenti fattori: originalità e creatività della composizione; armonia dell’allestimento; inserimento del verde nel contesto architettonico; composizione con piante autoctone e stagionali; sana e rigogliosa crescita dei fiori e delle piante oggetto di concorso.

 

 

 

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *