“Campania a testa alta”: dibattito a Recale con Lucia Esposito e Dario Abbate

Il 15 maggio, alle 18, in piazza Matteotti, con i candidati al consiglio regionale

RECALE. Il 15 maggio, alle 18, le sezioni del Partito Democratico e dei Giovani Democratici di Recale saranno in Piazza Matteotti per presentare ai cittadini due ospiti di assoluto rilievo: Lucia Esposito, consigliere regionale uscente e capolista del PD per le prossime elezioni regionali del 31 maggio, e Dario Abbate, anch’egli candidato PD alla regione. «L’appuntamento del 15 maggio – commenta Angelo Anemola, del Comitato direttivo del circolo democratico – rappresenta un ulteriore, importante momento della nostra campagna elettorale, dopo il successo dell’Aperidem organizzato la scorsa settimana. Sarà, infatti, l’occasione per presentare in piazza due candidati al consiglio regionale fortemente legati al nostro territorio, da sempre attenti e partecipi dei problemi della nostra città. Come PD e GD di Recale, siamo molto impegnati a portare avanti una campagna elettorale nei luoghi di incontro comune tra le persone; incontrarsi in Piazza Matteotti con i nostri candidati rappresenta senz’altro uno snodo importante, che ci permette di scendere in piazza tra la gente e di confrontarci con i nostri candidati sui problemi e sulle istanze del nostro territorio, affinché possano essere poste al centro dell’agenda politica del prossimo consiglio regionale e del prossimo governo della nostra regione. I temi del lavoro, della condizione giovanile, del rilancio dei servizi essenziali a partire dal trasporto pubblico – conclude Anemola – saranno punti cruciali dell’azione per portare la Campania fuori dalla crisi ed avviare un percorso di riscatto: per questo chiediamo ai cittadini di sostenere due candidati che hanno le competenze, il profilo politico e la passione per garantirci risposte e soluzioni ai nostri problemi».

Recale, 14 maggio 2015

Pd Recale | Gd Recale

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *