Campania by Night . Archeologia sotto le Stelle

Ieri sera, presso la Palestra Grande degli scavi di Pompei è stato presentato alla stampa il progetto della Regione Campania, promosso e realizzato dalla Scabec, “Campania by night. Archeologia sotto le stelle”. Saranno effettuate ottanta aperture serali nei siti di Pompei, Ercolano, Paestum, Villa Arbusto a Lacco Ameno d’Ischia e Villa marittima romana di Minori.

Dopo la presentazione sono stati inaugurati i percorsi  di Pompei, con la visita guidata con percorso illuminato e un concerto, a cui seguiranno nei prossimi giorni le inaugurazioni di Paestum (22 luglio), Villa Arbusto (23 luglio), Ercolano (24 luglio), Villa Romana di Minori (30 luglio).

Alla conferenza stampa sono intervenuti: La Dott.sa Rossana Romano Direttore Generale per le Politiche Sociali, le Politiche Culturali, le Pari Opportunità e il Tempo Libero in rappresentanza del Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca; il Soprintendente di Pompei Massimo Osanna e la Presidente della Scabec Patrizia Boldoni.

Erano inoltre presenti il Direttore del parco archeologico di Paestum Gabriel Zuchtriegel, il Direttore del Museo di Capodimonte Sylvain Bellenger, i rappresentanti degli altri siti archeologici e Comuni coinvolti, il curatore della rassegna di Pompei Luigi Gallo, la curatrice della rassegna di Villa Arbusto a Ischia Laura Valente.

“Campania by night. Archeologia sotto le stelle” fa parte del progetto “Itinerari culturali e religiosi”, finanziato dalla Regione Campania con fondi del Piano Operativo Complementare (POC).

 

H  di  P

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *