CASAL DI PRINCIPE – Codice inverso, successo per la presentazione del libro di Francesca Nardi

Si è tenuta sabato sera, in un’affollatissima sala convegni del Santuario della Madonna di Briano, la presentazione del libro di Francesca Nardi “Codice Inverso” . Padrona di casa Elisabetta Corvino, che ha organizzato, moderato e guidato l’evento. Relatori l’avvocato penalista Mirella Baldascino, il Responsabile dell’area economico-finanziaria del Comune di Casal di Principe per circa quarant’anni, Luigi Furia, e Mimma Tonziello, Presidente dell’Associazione Albarosa. Presenti il sindaco di San Cipriano d’Aversa, dott. Vincenzo Caterino, l’Assessore allo Sport del Comune di San Cipriano d’Aversa, dott.ssa Rachele Serao, i Consiglieri comunali di Casal di Principe Vincenzo Noviello, Stefano Coronella e Luigi Petrillo. Il libro-inchiesta della giornalista Nardi racconta, attraverso le interviste ai personaggi delle vicende accadute a Casal di Principe, la sofferenza di una terra sfigurata dalla camorra. “Ho dialogato con molti casalesi, uomini e donne appartenenti a quel popolo che nel tempo è stato additato ed ingiustamente condannato, spesso virtualmente emarginato” dichiara la Nardi, “un popolo stanco dei giudizi sommari, talvolta figli di una strategica, quanto drammatica convenienza, quei giudizi che gravano come condanne, sul destino di questa terra, un popolo intelligente e sensibile, costretto a moltiplicare le forze per plateali dimostrazioni, troppe volte, scioccamente richieste da un silenzioso imperio, un popolo costretto a giustificarsi e a rincorrere un consenso che per altri, meno meritevoli, è un automatismo del sistema. Ringrazio tutti per l’intelligente e sensibile partecipazione per la calorosa accoglienza e soprattutto per aver condiviso nella maniera migliore un momento che consideravo e lo è stato: speciale”. Soddisfatta Elisabetta Corvino “Casal di Principe era la tappa più significativa del percorso di presentazione dell’autrice, quella più difficile. Ieri sera Francesca Nardi  ha conquistato tutti i cittadini di Casal di Principe che numerosissimi hanno partecipato alla presentazione del libro Codice Inverso. Li ha conquistati per l’onestà dell’intelletto, per il coraggio della ricerca della verità, per lo spessore della donna e della professionista libera! Con i cittadini di Casal di Principe scriverà il seguito della storia in un lavoro corale che già ci appassiona e che racconterà della profondità della nostra umanità e dell’infinito potenziale della nostra terra!”.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *