Caserta, Attivo Regionale UGL, il segretario Palumbo: l’Agroalimentare come rilancio economico

Caserta – Nel pomeriggio di ieri, nella sede provinciale casertana in via Vivaldi, si è svolto l’attivo Regionale Ugl Agroalimentare convocato dal Segretario Regionale Maurizio Figlioli e che ha visto la partecipazione e l’interesse di una folta presenza di astanti.

Al tavolo dei lavori si è avuta la presenza e l’intervento del segretario nazionale Paolo Mattei e l’intervento del segretario provinciale Ciro De Vita che ha posto l’accento sulle vertenze territoriali. A fare gli onori di casa, il segretario Ugl Caserta Ferdinando Palumbo.

Il segretario nazionale ha risposto a tutte le domande e anche alle critiche che la folta platea gli ha rivolto in modo schietto e trasparente come la Sigla sindacale da lui rappresentata impone. Soddisfatti i presenti che si sono cimentati in discussioni di alto spessore per la risoluzione di problemi che attanagliano il comparto agroalimentare campano.

Erano anni che un incontro tanto schietto, a tutto tondo, non avesse luogo sul territorio di Terra di Lavoro e la nuova squadra UGL Caserta sta lavorando per dare nuova linfa e speranza ai lavoratori iscritti.

Palumbo:  “Caserta è il crocevia dell’Agroindustria. Ci ho tenuto a portare questo importante evento a Caserta per accendere un riflettore sulle problematiche campane, un settore sempre un po’ discriminato ma che invece rappresenta per il sud Italia un rilancio economico importante. Siamo sempre a fianco dei lavoratori e all’industria Agroalimentare campana ed a favore della crescita e il riconoscimento dei prodotti locali”.

La segreteria targata Palumbo è attiva più che mai e sta lavorando per portare la nuova UGL al massimo delle possibilità con energia e professionalità nell’interesse del territorio.

 

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *