Caserta, il Tkd Caserta raccoglie Oro ed Argento al Torneo Internazionale Grecia Salentina

CASERTA – L’epilogo di una stagione sportiva entusiasmante per i colori del Taekwondo Caserta, guidato dal Maestro Nicola Fusco, ha avuto luogo in quel di Martano (LE) al Torneo Internazionale Grecia Salentina giunto alla sua seconda edizione, tenutesi dal 22 al 24 luglio 2016.

La squadra casertana si presenta con cinque atleti che conquistano una medaglia d’oro e quattro d’argento.

La prima a gareggiare è Alida Costa nei cadetti B, superfavorita alla vigilia, nonostante un girone non proprio semplice. Alida, campionessa in carica agli internazionali di Roma “Kim e Liù” entra sul quadrato stranamente timorosa, ma dopo qualche assalto della brava avversaria pugliese, riesce a prendere le distanze e a far sua la semifinale per 11-8. In finale incontra un’atleta della stessa squadra, ma pur combattendo meglio del turno precedente non riesce mai a inserire quella marcia in più per prevalere. Perde di misura 13-14 e si porta a casa l’argento.

Argento anche per Morgan Milione nei cadetti A che si presenta carico sul quadrato ma non porta a segno delle belle tecniche scoprendosi e permettendo all’avversario di mettere a segno le sue. Si ferma sul secondo gradino del podio.

Il giorno successivo tocca a junior e senior.

Parte Marco D’Aniello nelle cinture blu e rosse junior. Inizia con un po’ di timore contro un avversario albanese, ma alla lunga la superiorità del nostro viene fuori e si qualifica per la finale. Contro un avversario molto motivato Marco riesce a passare in vantaggio e a chiudere il secondo round sull’8-2. Nel terzo però riesce a dissipare un bottino di 6 punti facendosi pericolosamente raggiungere sull’8-8. Ad un secondo dalla fine mette il punto che gli regala la medaglia d’oro per il secondo anno consecutivo.

Sfortunata Roberta Desiderio, passata da 3 giorni nelle cinture nere, disputa nella -67 kg senior la finale contro la campionessa italiana e internazionale. Nulla da fare e argento, ma brava per averci provato fino alla fine.

Infine show di Pasquale Di Micco, nella -68 kg junior cinture nere. In una categoria davvero difficile il nostro campione torna a dare spettacolo. Vince i quarti contro un atleta pugliese già campione italiano qualche anno fa. Si ripete in semifinale senza faticare eccessivamente contro il campione 2015 dei cadetti. Infine disputa una finale contro il vicecampione italiano in carica che ne subisce l’iniziativa e la velocità. Alla fine qualche decisione poco condivisibile degli arbitri e la bravura dell’avversario fissano il punteggio sull’8-12 con l’argento per il casertano.

Un bel risultato dunque questo che chiude un anno ricco di novità e soddisfazioni per la squadra casertana.

Un anno da ricordare questo:dal passaggio alla nuova sede operativa all’interno dello stadio del nuoto, palestra UniCa, ai tanti successi con 2 titoli italiani vinti e numerosissimi podi, 3 ori nei tornei internazionali per bambini  2 ori nei tornei internazionali junior e senior e le tantissime medaglie interregionali conquistate su e giù per la penisola.

“Si può dire che l’avventura presso la palestra UniCa è iniziata nel migliore dei modi, confermando la squadra del Taekwondo Caserta tra le più belle realtà sportive di Terra di Lavoro – ha dichiarato il Maestro Nicola Fusco – Ora le meritate vacanze e si riprenderà a fine agosto”.

Per le altre attività del Team del Maestro Nicola Fusco, per i corredi fotografici delle gare, e per gli appuntamenti degli allenamenti collegarsi al sito http://www.taekwondocaserta.it, sul medesimo portale è possibile trovare luoghi, orari e contatti dove si riunisce o è possibile unirsi al Team del Maestro Nicola Fusco http://www.taekwondocaserta.it/dove-siamo/.

 

Caserta, lì 25 luglio 2016

Ufficio Stampa

 

 

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *