Caserta, Lion Security, Tortora (Ugl Sicurezza Civile): “Accordo raggiunto”

Caserta, Lion Security, Tortora ,(Ugl Sicurezza Civile): “Accordo raggiunto”

Netto no alle condizioni di lavoro che la società International Lions Security poneva ai suoi operai, provvidenziale l’intervento della UGL che ha ancora una volta, salvaguardato i diritti dei suoi iscritti scardinando quelle che erano le convinzioni dei vertici.

Già in passato la UGL è intervenuta a fianco dei lavoratori per le mancate retribuzioni, seguite dal mancato versamento del super- minimo e il ritiro dei cedolini che avvenivano  in luoghi diversi da quelli del lavoro dell’avente diritto.

Per questo motivo i lavoratori, sostenuti dalla UGL Caserta, hanno proclamato lo stato di agitazione conclusosi positivamente.

Lo rende noto la UGL attraverso una nota trasmessa questa mattina alle redazioni giornalistiche della provincia. “Abbiamo proclamato la fine dello stato di agitazione perché in un incontro, avvenuto in data 18/01/2019  tra il segretario provinciale dell’UGL Sicurezza Civile di Caserta Luca Tortora e la società International Lions Security, quest’ultima ha dichiarato di voler mantenere gli impegni siglati all’I.T.L. di Napoli per il riconoscimento del super-minimo, anzianità e l’utilizzo delle mail personali dei dipendenti per l’invio delle buste paga”, recita la nota. Ricordiamo che l’azienda i lavoratori dovevano andare a prendere le buste paga a Benevento.

 “Il lavoro di presenza, in ogni cantiere intrapreso al fianco del segretario Utl Palumbo, prosegue senza sosta” E’ quanto ha spiegato il sindacalista. “Continuiamo a difendere i nostri iscritti nei loro diritti” ha chiosato Tortora.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *