Caso Marò, Gianfranco Paglia: basta con le beghe politiche, occorre unità.

 “La storia di Salvatore Girone e Massimiliano Latorre tocca tutti noi, indistintamente dal colore politico.Sono sempre più convinto che è giunto il tempo di far terminare le inutili e sterili critiche, le beghe politiche lasciamole a vicende meno serie.”
Interviene così il Ten. Col. Medaglia d’Oro al Valor Militare Gianfranco Paglia sul caso Marò che tanto e giusta attenzione in questi giorni, e non solo, sta avendo.
“A questo punto dei fatti – continua- a nessuno più interessa capire o trovare il colpevole e quantomeno interessa puntare il dito su chi ha avuto in questo periodo maggiore responsabilità, è fondamentale, invece, che la classe politica tutta, sia unita affinchè Massimiliano e Salvatore siano definitivamente in Italia da uomini liberi. Mi piacerebbe inoltre, che il comportamento dei nostri due Marò e la compostezza che hanno avuto in questi tre lunghi anni con il silenzio, con la dignità difendendo sempre l’Amor di Patria, possa essere da esempio e recepito da tutta la politica, che ripeto, insieme e uniti devono fare in modo che ritornino in Italia per sempre.”

Livia Iervolino
Addetta stampa Ten. Col. Gianfranco Paglia
338/8810588

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *