Castel Morrone, Unione Civica: “E menomale che in provincia abbiamo il nostro Sindaco!”

E’ qualche anno ormai che un lungo tratto della strada provinciale che da Castel Morrone via Puccianiello porta a Caserta, è diventato praticamente impercorribile. In prossimità dell’incrocio con la Panoramica per Casertavecchia, le radici dei pini secolari che costeggiano la carreggiata hanno deformato l’asfalto rendendolo simile alla superficie di un mare in tempesta. E il paragone non vi sembri troppo poetico. Infatti, per qualche centinaio di metri, le automobili, esattamente come fanno le barche in balìa dei flutti, sono costrette ad andare a passo d’uomo e a cimentarsi in abili e pericolose sterzate per evitare quei dossi naturali, fitti ed irregolari, che la vitalità di quei magnifici pini ha disegnato sulla superficie stradale. Guidare un’ automobile in quel tratto senza conoscerne l’insidioso fondo stradale, può senz’altro implicare una rottura meccanica o una pericolosa perdita della tenuta di strada. Se poi si è su due ruote, il rischio è di perdere il controllo del mezzo e di cadere in terra con tutte le possibili conseguenze del caso.
Chiariamo subito che quella è una strada provinciale, quindi Pietro Riello, da Sindaco di Castel Morrone, non ha responsabilità amministrativa su di essa. Ma il caso vuole che Pietro Riello, oltre ad essere Sindaco di Castel Morrone sia anche Assessore provinciale. E allora, come mai pur essendo doppiamente coinvolto, da anni tollera una situazione tanto pericolosa su di una strada che è morronese funzionalmente e provinciale amministrativamente? Eppure, ci viene pensare, da Sindaco dovrebbe preoccuparsi di quella strada poiché è importantissima per il suo Comune e da Amministratore provinciale dovrebbe preoccuparsene per competenza. Insomma, facendo uno più uno, possiamo dire che Pietro Riello è un politico doppiamente inutile alla causa dei problemi dei Morronesi!
Auspichiamo però che il Sindaco-Assessore provinciale, nella sua duplice veste, rinsavisca quanto prima e si occupi tempestivamente della strada in questione: ne trarrebbero beneficio soprattutto i Morronesi e tutti coloro che, per svariati motivi, si recano a Castel Morrone.

GRUPPO CONSLIARE UNIONE CIVICA PER CASTEL MORRONE

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *