CASTEL VOLTURNO. In mattinata Matilde Maisto presenta “Dal mio cuore al tuo” al Lido Luise

di Alessandro Fedele (Belvedere News)

CASTEL VOLTURNO –  Oggi, sabato 14 luglio 2018 alle ore 10:30, a Castel Volturno presso il Lido Luise, avrà luogo la presentazione del libro “Dal mio cuore al tuo” di Matilde Maisto, pubblicato con Mediterraneo Editrice.

La prima presentazione del libro è avvenuta alla presenza del sindaco di Cancello ed Arnone, Raffaele Ambrosca, lo scorso 22 giugno. L’evento è stato organizzato da Pasquale Iorio, presidente dell’Associazione “Piazze del Sapere” in collaborazione con AISLO, Associazione Italiana Incontri e Studi sullo Sviluppo Locale.

Per l’occasione interverranno con l’autrice: il giornalista Mattia Branco ed il professore Raffaele Raimondo, mentre coordina la Prof.ssa Giovanna Paolino, Direttore della testata giornalistica Belvedere News. All’incontro prenderà parte anche Alessandro Zannini in qualità di editore della Mediterraneo Editrice.

L’editore di Matilde Maisto, Alessandro Zannini, ha recensito il lavoro della scrittrice dicendo: “Matilde ha aperto i suoi cassetti, chiusi ma senza una serratura e, in punta di piedi, torna sui propri passi. Lo fa con discrezione, ma anche con coraggio. Non mente, non bara. Il suo intento è quello di esplorare una parte della vasta gamma dei sentimenti umani, fondendo presente e passato, sogno e realtà. In tale spaccato esistenziale, il fruitore potrà specchiarsi e riscoprire almeno un frammento della propria anima.
In questa raccolta di racconti e poesie si intuisce subito, in maniera spontanea e schietta, l’immediatezza con la quale i sentimenti più svariati si susseguono in fasi temporali diverse; emerge una forza interiore che caratterizza il modo di pensare e di osservare la realtà circostante, di cogliere profondamente verità nascoste da negare e difficili da spiegare, assaporando intensamente qualche malinconica nostalgia di remoti ricordi. Una terrestrità, a volte, dolorosa. La voglia di scrivere è una conseguenza del modo di vivere dell’Autrice, è congeniale al suo essere, al suo modo di affrontare la realtà con l’impegno e la tenacia che le appartiene, di vedere oltre la superficie, di riassaporare profumi e sensazioni di luoghi familiari lontani e personali”.

Anche la redazione di Belvedere News si associa alle parole di Alessandro Zannini, che descrivono, meglio di chiunque altro, la bellezza e l’eleganza con la quale la scrittrice ha realizzato la sua opera. Infatti, con uno stile moderno e adatto ad un pubblico molto vasto, l’autrice usa le sue poesie come strumento di racconto della sua vita vista, molto probabilmente, con occhi giovani e vispi, abbinati ad un cuore spalancato e pronto a vivere la vita di tutti i giorni.

Al libro ha partecipato anche la pittrice Anna Maria Zoppi, che ha permesso la realizzazione grafica del libro. Il dipinto riprodotto sulla copertina è appunto il suo, dove propone un’immagine astratta formata da colori vivaci che esprimono l’idea della solidarietà, che richiama a pieno le idee espresse dalla poetessa nella sua raccolta di poesie.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *