COMUNE DI VILLA LITERNO: Festa delle forze armate, successo per la celebrazione in piazza

Tamburrino: preserviamo il ricordo della nostra storia

Grande partecipazione questa mattina in piazza a Villa Literno per la celebrazione della festa delle Forze Armate. Autorità militari, religiose e istituzioni scolastiche si sono ritrovate per ricordare quanti hanno perso la vita per difendere la loro patria. «La guerra, l’unità nazionale e l’impegno a costo della vita degli uomini delle forze armate sono un ricordo lontano per la mia generazione che non ha vissuto in prima persona questi avvenimenti – ha esordito il sindaco di Villa Literno Nicola Tamburrino nel suo intervento – il nostro compito deve essere quello di lavorare per preservare questo ricordo e per fare in modo che anche le nuove generazioni possano crescere con questi valori che fanno parte della nostra storia. Per questa ragione ringrazio quanti quotidianamente tengono vivi questi lavori e lavorano per la crescita delle nuove generazioni. Un plauso lo meritano i dirigenti scolastici, gli insegnanti di Villa Literno che quotidianamente si impegnano nel formare i nostri ragazzi». Il sindaco ha ringraziato il Maresciallo dell’aeronautica militare Ernesto Guaglione, il comandante dei carabinieri, il comandante dei vigili urbani Tammaro Ucciero, il maresciallo Antonio De Martino, il parroco don Giuseppe Cartesio, il dirigente scolastico della Rodari Pasquale Di Pasqua, quello dell’istituto comprensivo Leonardo da Vinci Francesco Policarpio che sono intervenuti alle celebrazioni di questa mattina.

Villa Literno, 8 novembre 2015

 

1

2

3

4

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *