Continua la campagna per le adesioni alla Pro Loco di Conca della Campania

di Daniele Palazzo

 

CONCA DELLA CAMPANIA-Pur nella consapevolezza che, ormai, bisogna industriarsi per organizzare quella relativa al prossimo anno, continua, anche attraverso la rete internet, la campagna di tesseramento per il 2016 alla Pro Loco di Conca della Campania. Sia tramite il rinnovato sito web(dopo mesi e mesi di mortificante abbandono, qualche mese fa, è stato riattivato)che, soprattutto, sfruttando la pagina Facebook della ben messa struttura associativa del ridente centro dell’Alto Casertano. “Sostieni anche tu la Pro Loco di Conca della Campania e le attività di promozione che porta avanti durante tutto l’anno: sottoscrivi la tessera, non avrai alcun obbligo e insieme potremo fare di più.” Questo l’invito-esortazione che i massimi responsabili dell’Ente medesimo rivolgono a quanti hanno veramente a cuore la promozione della grandezza storico-culturale di una cittadina che, da questo punto di vista, vanta credenziali assolute, e delle sue impareggiabili bellezze ambientali e paesaggistiche, nonché il varo concreto di idee e progettualità davvero capaci di ridestare l’interesse, anche e soprattutto in chiave turistica, intorno ad una realtà territoriale che, conosciuta e rinomata in ogni dove anche per la gran varietà di prelibatezze artigianali e culinarie che offre a quanti vi fanno sosta, può ben dire di non essere seconda a nessun’altra nemmeno per la squisita ospitalità che, praticamente da sempre, la popolazione locale offre a chicchessia. Chi volesse raccogliere l’invito de quo può contattare i seguenti numeri: 3482442179(Giuseppe Simeone), 3420953944(Giovanni Accinno), 3278328551(Simone Imondi), 3313869446(Fabio Urgolo) e 3407422593(Stefania Amato). Va detto, in chiusura, che, in questo particolare periodo, le attenzioni dei “prolochini” concani sono concentrate anche sulla manifestazione denominata “Mercatino di Natale al Centro Storico”, che in programma per la “due giorni”  che va dal 26 al 27 novembre prossimi, vanta un cartellone di tutto rispetto ma che, comunque, necessita di perfezionamenti e ritocchi.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *