Cosa vedere a Verona in un week end, la città di Romeo e Giulietta

A volte per potersi permettere il piacere di viaggiare bisogna scendere a compromessi con il tempo e rassegnarsi a poter passare anche in città ricche di cose da vedere come Verona non più di qualche giorno.

2Verona

La città di Verona è indissolubilmente legata a un artista di immensa fama che proprio qui ha ambientato uno dei suoi capolavori. Di chi stiamo parlando? Naturalmente di William Shakespeare e di Romeo e Giulietta. Anche in un viaggio breve, anche avendo da dedicare a questa magica città soltanto 24 ore non si può non includere nella lista di cosa vedere a Verona i luoghi che più raccontano la travagliata storia d’amore tra Romeo e Giulietta.

3Balcone di Giulietta

La parte più romantica dell’itinerario di un week end a Verona non può quindi che comprendere il famoso Balcone di Giulietta (Via Cappello) per ricordare come l’amore osteggiato tra i due giovani è nato e poi, dato che amore e dramma nella storia di Romeo e Giulietta sono inscindibili, è immancabile anche la Tomba di Giulietta (Via del Pontiere) in cui secondo l’opera di Shakesperare si troverebbero i resti dei due innamorati.

4Cattedrale di Santa Maria Matricolare

In ogni città il Duomo è in qualche modo il cuore pulsante e in una vacanza di un week end a Verona, dopo aver spuntato dalla lista di cose da vedere i romantici luoghi di Romeo e Giulietta, non si può di certo saltare una visita alla Cattedrale di Santa Maria Matricolare amata dai fedeli e, stando a una famosa leggenda, anche dalle acque dell’Adige: si racconta infatti che durante un’inondazione il fiume si fermò proprio di fronte a questa chiesa.

5Arena Di Verona

Tra le cose da vedere a Verona quando il tempo a disposizione è poco e la vacanza non può durare più di un week end abbiamo visto come sia quasi un’azione obbligata andare alla scoperta dei luoghi che parlano della storia di Romeo e Giulietta ma, oltre che per l’opera di Shakespeare e i monumenti a essa correlati, Verona è nota per l’Anfiteatro Romano. L’Arena di Verona è infatti uno dei luoghi più emblematici della città ed è famosa non solo per la bellezza della sua struttura ma anche perché ogni anno è teatro di importanti manifestazioni.

6Castello di San Martino in Aquaro

Un altro luogo fondamentale di Verona è il Castello di San Martino in Aquaro (Corso Castelvecchio), meglio noto semplicemente come Castelvecchio che oltre a essere una monumentale testimonianza della signoria degli Scaligeri è oggi un museo che, se visitato, ha da offrire agli occhi dei turisti non soltanto le opere al suo interno ma anche la vista del vicino Ponte di Castel Vecchio da cui guardare l’Adige scorrere sotto i propri piedi.

Lo spirito di una città però non abita soltanto nei suoi edifici più famosi e nelle costruzioni più note ma abita anche i quei posti che non solo sono circondati da palazzi storici ma che sono essi stessi protagonisti di mille storie.

_D3C2016Piazza Delle Erbe

Piazza delle Erbe è una piazza storica di Verona e passeggiandovi alla scoperta del vivace mercato si può davvero respirare l’anima più genuina della città. Originariamente questo era il luogo dove si trovava il Foro della Verona romana. Questa bella piazza rettangolare, si trova nel cuore del centro storico di Verona ed è circondato da splendidi palazzi e torri medievali. Al centro di essa si trova una fontana del XIV secolo con una statua romana. Una volta qui si teneva anche il mercato cittadino, ma oggi le bancarelle presenti vendono per lo più souvenir. La presenza do diversi bar e caffè ne fanno anche un posto perfetto per una pausa dalla visita alla città in compagnia di un “espresso” al mattino o di un bicchiere di vino per concludere la giornata.

8Piazza dei Signori

Da Piazza delle Erbe fatto qualche passo a piedi verso l’Arco della Costa, ci si ritrova in Piazza dei Signori, una piccola piazza circondata da edifici monumentali. Al centro della piazza si trova una statua di Dante, il poeta protetto per un periodo da Verona (per questo la piazza è conosciuta anche come Piazza Dante), e tutt’intorno i palazzi di quei “signori”, le famiglie nobili veronesi, di cui si trovano anche diverse statue in cima agli stessi edifici. Questa piazza era un tempo la sede delle istituzioni pubbliche della città e qui si trovano infatti il Palazzo del Comune con la sua torre, la Loggia del Consiglio, del XV secolo che fu anche sede del municipio, il Palazzo della Prefettura del XIV secolo, già Palazzo del Governo che era una residenza della famiglia Scaligera.

9Torre dei Lamberti

La Torre dei Lamberti, è un buon posto per avere una panoramica di Verona. Potete salite le scale o pagando un extra prendere l’ascensore fino in cima, e avrete una fantastica vista sulla città e oltre. Il campanile medievale fu iniziato nel XII secolo ed è stato rialzato e ultimato in più fasi fino a raggiungere la sua altezza attuale di 84 metri. Si trova appena fuori Piazza delle Erbe (potete vederlo torreggiante sopra la piazza), nei pressi del Palazzo della Ragione.

10Teatro Romano e Museo Archeologico

Il teatro romano del I secolo e il Museo Archeologico sono raggiungibili attraversando il fiume sul pittoresco, Ponte Pietra. Il teatro è costruito in una collina che domina il fiume e si organizzano ogni anno spettacoli estivi all’aperto. Sopra il teatro, il Museo Archeologico è ospitato nell’ex convento di San Girolamo, dove i monaci hanno dedicato la loro vita allo studio della medicina e alla cura dei malati. All’interno si trova una collezione di reperti di eccezionale valore con mosaici romani, bronzi etruschi e romani, sculture e iscrizioni romane.

11Piazza Bra

Piazza Bra, una volta un campo di periferia o di Braida , è una grande piazza all’interno del porta principale di ingresso a Verona. Vedrete l’Arena romana su un lato della piazza e vicino ad essa il neoclassico Palazzo Municipale. Parte della piazza è un giardino con una fontana centrale. Sul lato opposto dell’arena ci sono eleganti palazzi porticati con caffè e ristoranti lungo un ampio passaggio pedonale. Si può avere un bicchiere di vino o un caffè in uno dei tanti locali e trascorrere qualche ora osservare la gente.

Vi auguro un meraviglioso week end d’amore a Verona e divertitevi, mi raccomando! Ciao

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *