Darya Kasatrina vince l’edizione 2015 degli “Internazionali” di tennis “Città di Caserta – Power Gas Tennis Cup”

Darya Kasatkina vince l’edizione 2015 degli “internazionali” di tennis “Città di Caserta – Power Gas Tennis Cup” dotati di un montepremi di 25.000 ed appartenente all’Itf Women’s Circuit, che confermano ancora una volta di essere una fucina di giovani, un trampolino di lancio per le tenniste.
Ieri in finale si sono affrontate due giovani di diciannove (Solyu) e dicotto (Kasatkina) anni che confermano la vocazione giovanile degli “internazionali” di Caserta.
Il match conclusivo, giocato sul campo uno del circolo di via Laviano al quale hanno assistito più di mille persone è stato diretto dall’arbitro internazionale Giuseppe De Pasquale di Capua.
L’incontro conclusosi sul punteggio di 6-7; 6-1 ha visto di fronte due tenniste molto dotate dal punto di vista tecnico che in passato si erano affrontate già tre volte. Entrambe vincitrici di un torneo dello Slam Juniores, lo US Open in doppio per la Soylu, il Roland Garros per la Kasatkina. Due set completamente allo specchio: nel primo ha prevalso l’equilibrio, decisivo il tie break chiuso sul 7-4 in favore della Kasatkina, dopo un errore decisivo della Soylu che non ha saputo sfruttare la palla break per salire sul 5-2, permettendo all’avversaria prima di impattare e poi di chiudere il set in vantaggio dopo oltre un’ora di gioco. Da lì la giocatrice turca perde lucidità e la Kasaktina impone il suo gioco senza fatica alcuna, chiudendo il match con un comodissimo 6-1.
Darya Kasatkina iscrive il proprio nome nell’albo d’oro degli ventottesima edizione degli “internazionali” di tennis “Città di Caserta – Power Gas Tennis Cup” con montepremi di 25.000, unitamente a quelli delle georgiane Ekaterine Gorgodze e Sofia Shapatava che battendo Alice Matteucci e Ipek Soylu in due set con il punteggio di 6-0; 7-6, hanno vinto la finale del doppio
La vincitrice e la finalista, premiate dal presidente del circolo Massimo Rossi, hanno brindato al successo con la torta preparata dagli chef dell’Accademia del Gusto.
Anche ieri mente si giocava la finale è stato acceso il forno delle pizze a cura dello sponsor, “Morsi e Rimorsi” le cui pizze gratis ai presenti hanno riscosso un successo inimmaginabile, quasi un migliaio quelle servite durante i giorni del torneo.
Sul sito www.itfcaserta.com. e sulla pagina facebook ITF Caserta ampio reportage fotografico con le più belle immagini e notizie del torneo e con le interviste curate da Marco Petriccione di CasertaTv.

Le foto allegate sono di Gennaro Buco

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *