Definito il Calendario dei Corsi di Formazione per l’anno 2020 dell’Associazione Mani d’Oro

Il Presidente Attilio Albachiara: “Un programma studiato per formare pizzaioli di classe”

Striano, 20 novembre 2019 – Tutto pronto presso la Scuola Mani d’Oro dove, grazie al dinamismo del Presidente Attilio Albachiara e al prezioso supporto di autorevoli partner del mondo food, è stato messo a punto per l’anno 2020 un piano formativo di grande respiro che coinvolgerà pizzaioli di talento provenienti dall’Italia e dall’estero.

I corsi partiranno il prossimo mese di gennaio e si svolgeranno in collaborazione con la farina “Le 5 Stagioni” di Augugiaro&Figna Molini e con Marana Forni con i suoi forni “Su e Giù” (a gas) e “Napulè” (a legna). Inoltre, le lezioni saranno tenute da docenti esperti del mondo pizza.

E’ possibile iscriversi contattando direttamente la Scuola Mani d’Oro ai seguenti recapiti:  tel. 081-2189860  cell. 3382090980  mail: info@manidoro.pizza

La sede della scuola si trova a Striano (Na), in Via Sarno n. 131-133. Una struttura facile da raggiungere, situata a poche centinaia di metri dall’uscita del casello autostradale di Sarno (A30), in una location equidistante da tutti i capoluoghi della Campania, dotata di parcheggio e situata in una zona tranquilla, lontana dal caos dei grandi centri cittadini.

La Scuola “Mani d’Oro” si avvale dell’autorevole supporto di brand internazionali e di alcune eccellenze del Made in Italy nel mondo. Tra questi ricordiamo: Agugiaro & Figna Molini, primo ed unico molino Slow Food che affianca l’iniziativa con la farina per pizza “Le 5 Stagioni”; Marana Forni, tra le aziende più prestigiose e innovative del settore, riferimento assoluto in Italia e e all’estero; Pepsi Max, Lay’s, The Lipton e Chinotto Neri; Olio Mantova, con il rivoluzionario formato “Spray Leggero”; “La Fiammante”, azienda leader nella produzione di conserve alimentari; GiMetal, leader nella produzione di pale per pizza ed altre importanti aziende come: Caffè Toraldo; Caseificio F.lli Beneduce; Gargiulo Aspirazioni; Del Prete Legnami; Italcatering; Che Birra; Sapori di Napoli; Eliani Impastatrici ed ECM Informatica.

“Aver allestito un piano formativo così completo – dichiara Attilio Albachiara, Presidente dell’Associazione Mani d’Oro – mi riempie di orgoglio. Il nostro obiettivo è formare pizzaioli di classe, facendo capire loro che, prima delle tecniche di impasto e manipolazione, sono fondamentali valori come l’umiltà e la dedizione al lavoro. Ringrazio anche tutti i brand che accompagneranno il nostro percorso di formzione, sostenendolo convintamente. La Scuola Mani d’Oro si configurerà sin da subito come un avamposto a tutela di quell’inestimabile patrimonio di valori insito nel prodotto Pizza, conosciuto e apprezzato ovunque nel mondo”.

I corsi si svolgeranno in base al seguente calendario:

GENNAIO 2020 Tema: “Storia della pizza napoletana, brevi cenni”. Studio del Disciplinare STG per Pizza Napoletana: ingredienti, metodo specifico di produzione e lavorazione, caratteristiche della farina e dell’impasto, farcitura, cottura, caratteristiche del prodotto finale. Realizzazione delle ricette previste da disciplinare. Tecniche di utilizzo di forni a gas e a legna con forno Marana “Rotante Su e Giù” e forno Marana “Napule’ “

FEBBRAIO 2020 Tema: “Studio degli impasti indiretti (poolish e biga)”. Produzione e lavorazione, caratteristiche della farina e dell’impasto, farcitura, cottura, caratteristiche del prodotto finale. Realizzazione delle ricette possibili.

MARZO 2020 Tema: “Studio degli impasti con farine biologiche”. Produzione e lavorazione, caratteristiche della farina e dell’impasto, farcitura, cottura, caratteristiche del prodotto finale. Realizzazione delle ricette possibili.

APRILE 2020 Tema: “Studio degli impasti con farine per pizza in pala e pinsa romana”. Produzione e lavorazione, caratteristiche della farina e dell’impasto, farcitura, cottura, caratteristiche del prodotto finale. Realizzazione delle ricette possibili.

MAGGIO 2020 Tema: “Studio degli impasti con farine per pizza senza glutine”. Produzione e lavorazione, caratteristiche della farina e dell’impasto, farcitura, cottura, caratteristiche del prodotto finale. Realizzazione delle ricette possibili.

GIUGNO 2020 Tema: “Studio degli impasti con farine per pizza in teglia”. Produzione e lavorazione, caratteristiche della farina e dell’impasto, farcitura, cottura, caratteristiche del prodotto finale. Realizzazione delle ricette possibili.

LUGLIO – AGOSTO 2020: PAUSA ESTIVA

OTTOBRE 2020 Tema: “Studio dei diversi tipi di lieviti, uso della componente grassa”. Lievitazione e maturazione, produzione e lavorazione dell’impasto, farcitura, cottura, caratteristiche del prodotto finale. Realizzazione delle ricette possibili.

NOVEMBRE 2020 Tema: “Studio degli impasti con farine per pizza classica”. Produzione e lavorazione, caratteristiche della farina e dell’impasto, farcitura, cottura, caratteristiche del prodotto finale. Realizzazione delle ricette possibili.

DICEMBRE 2020 Tema: “Presentazione e studio di tutte le problematiche riscontrate durante l’anno lavorativo”. Pensieri e conclusioni finali sulle attività svolte durante l’anno ed eventuale presentazione di innovazioni provenienti dal molin

 

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *