Di Puorto (San Cipriano che Vorrei): obiettivo finanziamenti per rilanciare il Paese.

«Ho deciso di accogliere l’invito alla candidatura, quando mi hanno detto che hanno puntato su di me perché sono “una faccia pulita”». Spiega così Carlo Di Puorto le motivazioni che lo hanno spinto a scendere in campo con la lista San Cipriano che vorrei a sostegno di Vincenzo Caterino sindaco. «Ho ricoperto più volte il ruolo di assessore e sono sempre riuscito a portare dei piccoli risultati al Paese. Voglio mettere a disposizione di questa squadra la mia esperienza con l’obiettivo di fare il più possibile per San Cipriano – ha detto – quanto ai risultati che riusciremo ad ottenere, molto dipenderà dalla nostra capacità di intercettare finanziamenti. Sotto questo versante, comunque, siamo sereni dal momento che abbiamo le competenze per riuscire a drenare risorse per San Cipriano». Di Puorto indica anche la priorità rispetto alla quale è necessario intervenire in tempi rapidi per offrire un servizio di cui i cittadini hanno un gran bisogno. «Tra i primi progetti che metteremo in campo – ha spiegato – c’è sicuramente l’ampliamento del cimitero che ci viene richiesto a gran voce dai sanciprianesi che hanno bisogno di una struttura adeguata per rendere omaggio ai loro cari».

San Cipriano d’Aversa, 22 ottobre

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *