Domani sera al teatro Cilea va in scena tre magnifici scapoli e altri racconti di Claudio Buono

NAPOLI – Nella trilogia teatrale “Tre Magnifici Scapoli e altri Racconti” si respira un’aria fresca e leggera impregnata di sana modernità ed originalità. I tre atti unici farseschi del napoletano Claudio Buono, in scena al teatro Cilea nell’unica data del 10 novembre 2014, proporranno agli spettatori una drammaturgia veloce, imprevedibile ed a tratti irriverente, che veleggia su temi centrali della nostra esistenza, sempre con le armi dell’ironia e del paradosso. È possibile trovare l’amore perfetto, o la perfezione è essa stessa un handicap irrecuperabile? È questa, in breve, la “morale” del pluripremiato “Tre magnifici scapoli”, nel quale le tre sorelle gemelle in età da marito faranno un esilarante screening delle qualità di tre pretendenti. Sempre tre sono i futuristici eroi del futuro, che hanno la missione di impedire, tornando indietro nel tempo, il terribile cancro delle dittature che hanno funestato il nostro continente…..uccidendo Hitler in fasce? Questo il futuristico e surreale tema rappresentato in “Operazione Erode”. “La Terza Maria”, l’ultimo atto unico in scena al Cilea, illustra la crudele competizione di tre attrici pronte a qualsivoglia bassezza pur di assicurarsi il prestigioso ruolo della Vergine Maria in una produzione cinematografica colossal. La serata in Teatro è stata promossa dalla Municipalità 5 del Presidente Mario Coppeto ed è inserita nel Forum Universale delle Culture. Il “ tutto esaurito”, meta ambita dagli organizzatori di ogni evento, è ampiamente prevedibile. Merito della crescente notorietà, negli ambienti teatrali, degli attori del cast: Serena Pisa, Riccardo Citro, Fabio Balsamo, Sara Missaglia, Francesco Saverio Esposito, Viviana Cangiano, Carlo Liccardo e Gabriella Vitiello, del regista Giovanni Merano e del giovane autore Claudio Buono.
Nunzio De Pinto

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *