E’ venuta a mancare Mina Bernieri. Caserta piange la sua paladina. L’appello di Francesca Nardi

BY GIOVANNA PAOLINO

E’ venuta a mancare nel pomeriggio di ieri Mina Bernieri, una autentica eccellenza casertana.Una donna capace, caparbia, priva di interessi personali salvo quello di sentirsi soddisfatta ed orgogliosa per aver aiutato i suoi concittadini. Tante le battaglie di Mina Bernieri per la citta’ di Caserta. Consigliere Comunale dal 1993 al 1997 Mina Bernieri fece sua la battaglia civile e sociale per la realizzazione di un Asilo Nido Comunale a Caserta. Impegnata sempre in prima linea per la difesa dei diritti civili e per la promozione e lo sviluppo della persona umana in un contesto non facile come il nostro territorio. Mina Bernieri e’ sempre stata al lavoro tra la gente e per la gente: una grande donna che in tanti anni e senza alcuna mira personalistica ha lasciato un segno inconfondibile. La città, spesso distratta e dalla memoria corta, deve moltissimo a Mina Bernieri per quanto ha fatto per i disabili, per le donne lavoratrici e per gli anziani. Questo il pensiero di Melina Cortese per Mina Bernieri : ” Stasera una grande donna , una vera signora e’ andata via. E’ stata la mia mentore : in lei si coniugavano signorilita’ e amore per la citta’ di Caserta. MINA BErnieri .. che gli angeli ti accolgano in cielo. Sei stata il piu’ bell’ esempio di onesta’ , di rettitudine e di impegno vero per il bene di Caserta. Non ti dimenticheremo mai “. In queste ore e’ partita la raccolta firme promossa da Francesca Nardi Direttore di TvLuna per intitolare l’Asilo Nido a Mina Bernieri. La notizia e’ stata data direttamente da Francesco Bernieri, figlio di Mina che, durante la Giunta Bulzoni, ha sempre seguito, curato e lottato per portare avanti questa iniziativa attualmente ferma. ” Se volete appoggiare questa iniziativa – ha detto Francesco Bernieri – inviare l’adesione a tvluna2@g.mail.com”.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *