Enzo Pagano FdI-An : Giovanna Petrenga e’ un valore aggiunto per il nostro partito ma io avevo gia’ tracciato la strada della sua crescita.

By GIOVANNA PAOLINO

FdI-An della provincia di Caserta ” si conta” e lo fa, in seguito all’ingresso dell’Onorevole Giovanna Petrenga, attraverso il Coordinatore Provinciale Enzo Pagano. ” L’ingresso dell’Onorevole Petrenga in FdI-An costituisce un valore aggiunto per il nostro partito : e’ il Parlamentare di riferimento del nostro territorio e il suo incarico istituzionale non puo’ che arricchire il tavolo interpartitico del centro-destra per la designazione dei Sindaci della nostra provincia”. Queste le parole di Enzo Pagano, Coordinatore Provinciale di FdI-An, uomo di fiducia di Gimmi Cangiano, che , nello scorso autunno, ha ereditato il frantumato partito di Giorgia Meloni in Terra di Lavoro restituendogli una linea programmatica e politica legata al territorio. ” La strada della crescita del partito – precisa – io l’avevo tracciata gia’ prima dell’arrivo dell’Onorevole Petrenga”. Un autunno di estenuanti trattative condotte dal Coordinatore Provinciale che hanno ricompattato a Caserta ma anche ad Aversa e nell’intera provincia il partito FdI-An. L’ ingresso di Giovanna Petrenga in FdI-An e’ stato concordato dall’Onorevole con i vertici nazionali del partito. ” Sono stato informato – spiega Enzo Pagano – dalla Direzione Nazionale di FdI-An del passaggio di Giovanna Petrenga nel nostro gruppo parlamentare “. A quanto pare , gli interlocutori dell’Onorevole sono stati direttamente Giorgia Meloni e l’ Onorevole Edmondo Cirielli. ” Solo successivamente – continua – ho conosciuto Giovanna Petrenga e sono convinto che insieme lavoreremo in perfetta sintonia”. In ogni caso, Enzo Pagano rivendica a pieno titolo l’apporto fondamentale che gli aderenti della provincia di Caserta hanno dato a FdI-An nelle scorse elezioni europee e regionali, rispettivamente nel 2014 e nel 2015. ” In queste due consultazioni – spiega il Coordinatore Provinciale- FdI-An della intera provincia di Caserta ha conseguito ben 35mila voti con una percentuale pari al 5,8%”. Alle europee del 2014 il candidato Enzo Pagano ha riportato circa 14mila voti , circa il triplo di quelli conseguiti da Gianni Alemanno e da Iannone all’interno dello stesso partito. Questa sera, intanto, il Coordinamento Cittadino del partito , costituito da Stefano Mariano, Luigi Bologna, Ferdinando Piscitelli, Finizio Di TOmmaso e Antonio Villani ha tenuto una riunione programmatica con gli aderenti per le amministrative 2016. Le liste del partito con i candidati da fare scendere in campo sono pronte. A questo punto ci chiediamo : chi sara’ il Sindaco che il partito sosterra’ : Riccardo Ventre o Filippo Mazzarella, fedelissimi di Giovanna Petrenga , o Giorgio Di Majo , appoggiato da Stefano Mariano ?

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *