FRA CORAGGIO ED EMOZIONI GLI STUDENTI DEL ‘VILLAGGIO’ CONQUISTANO IL BREVETTO DI PARACADUTISMO

Continua senza sosta l’attività di formazione aeronautica alla Fondazione Villaggio dei Ragazzi. Sabato mattina, nella Sala “Chollet” dell’Opera maddalonese, il Presidente della sezione casertana dell’A.N.P.d’I, Filippo De Gennaro, ha consegnato a 6 studenti dell’Istituto Tecnico Trasporti e Logistica del “Villaggio”, guidato dall’ ing. Claudio Petrone, i tanto agognati “Brevetti di Paracadutismo. I 6 “vanti” della Fondazione (Antonietta Tortore, Paolo BoveThomas Esposito, Francesco Daniele Calabria, Giuseppe Marino, Simone D’Alesio), seguiti per l’occasione dagli istruttori Michele Rossino e Tommaso Ferraiolo, sono stati abilitati dopo mesi di addestramento svolto al campo di aviolancio di Loreto (Ancona). “Formare gli studenti è un nostro preciso dovere” – ha affermato il dott. Felicio De Luca, Commissario Straordinario dell’Ente calatino – e al Villaggio dei Ragazzi si acquisiscono strumenti e competenze uniche ed utili che   accompagnano lo studente in un processo di crescita culturale e professionale che gli consente di accedere nel miglior modo al mondo del lavoro. Si tratta di un modello formativo – ha concluso il Commissario De Luca – che si tramanda da sempre nelle nostre scuole, come un codice genetico impresso dal fondatore, Don Salvatore d’Angelo, 71 anni fa”. Felice per il meritato traguardo raggiunto dai suoi allievi anche l’ing. Petrone: “Nelle Scuole della Fondazione – ha aggiunto il Coordinatore Scolastico – si studiano materie tecniche avanzate per rendere gli allievi specialisti di settore e, quindi, altamente competitivi dal punto di vista professionale”.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *