Gioia del Colle è un avversario ostico

AVERSA – «Diversamente da quello che dice la classifica Gioia del Colle è un avversario ostico. Lo sarà specialmente in casa ma noi andremo lì per prendere i tre punti e mantenere, quindi, il primato in campionato». Non ci sono mezze misure. Andrea Santangelo avverte la Gioiella Linealactis in casa della quale la Mobilya Volleyball Aversa giocherà domenica la gara valevole per la sesta giornata di ritorno del girone C del campionato di serie B1 maschile di pallavolo. In casa pugliese si sta vivendo un momento delicato e sicuramente la squadra di coach Bosco sarà attesa da un match che non sarà per nulla facile e da avversari che vorranno battere la capolista del girone. Dal canto proprio, il sestetto normanno dovrà guardare ai contrapposti senza averne paura. Rispetto ma mai timore, sempre tanto impegno e sudore: «Affronteremo senza alcuna ombra di dubbio – dice lo schiacciatore – il match come abbiamo sempre fatto al cento per cento. Ci aspetta un mese molto impegnativo durante il quale dobbiamo spingere al massimo e dare tutto per mantenere il primato in campionato e cercare di agguantare la coppa». La gara d’andata tra le due squadre vide trionfare la Mobilya Volleyball Aversa che si impose sulla Gioiella Linealactis 3-1 in un match che soddisfò i tifosi e lanciò la corsa della nuova squadra che oggi guarda in classifica tutti dall’alto verso il basso con i 42 punti all’attivo. Dopo diciannove giornate ed a otto dalla fine bisogna guardare ogni obiettivo a breve e lungo termine e soprattutto confrontarsi con se stessi e sapere dove si vuole arrivare. Su questo Santangelo non ha dubbi e sa cosa è più importante in questo momento della stagione: «La stanchezza in questo momento del campionato si fa sentire – conclude – ma la voglia di raggiungere l’obbiettivo è e sarà più forte di tutto».

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *