Gioia Sannitica, festeggiamenti in onore di San Michele: grande successo e un contributo ai paesi terremotati

GIOIA SANNITICA – Conclusi i festeggiamenti in onore di San Michele Arcangelo a Gioia Sannitica. Festa che quest’anno si è svolta in un clima di sobrietà anche per volontà del nuovo parroco Don Antonio Parrillo . Scelta in parte condivisa da alcuni membri del Comitato Micaelitico e dalla società civile, in virtù del fatto che quanto non speso sarà in parte devoluto ai terremotati del centro Italia recentemente messi in ginocchio dal terremoto.

 Ma nulla ha potuto evitare l’aria di festa, che i ragazzi del Forum dei Giovani hanno accentuato ancora di più. Lo scorso 28 settembre, infatti, si è svolto con grande successo Gioia’s got talent. Numerosi i partecipanti, sia come concorrenti che come pubblico. I concorrenti, soprattutto giovanissimi e gioiesi, si sono preparati al meglio, offrendo al vasto pubblico presente canti balli ed esibizione musicali di buon livello. A presentare e a coordinare i concorrenti il gruppo musicale da poco costituitosi denominato i “Sottotitoli”. Premiati solo i primi tre classificati ma tutti sono stati meritevoli. Soddisfazione  e apprezzamento manifestato anche dal sindaco Michelangelo Raccio e da tutta l’amministrazione comunale a tutti i partecipanti, con l’incoraggiamento a fare ancora meglio in futuro e con i ringraziamenti al parroco Don Antonio e al Comitato Micaelitico per l’organizzazione della festa. Un plauso anche alla Protezione Civile e alla vigilanza locale per il servizio fatto e a tutta la popolazione che ha contribuito alla buona riuscita della festa.

Adele Consola

Giornalista freelance

Ordine dei Giornalisti della Campania N. 144519

 Mail adeleconsola2@gmail.com

 

7

 

 

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *