“Goblin”, la danza in chiave horror al Teatro Bolivar dal 17 al 18 ottobre

SABATO 17 OTTOBRE ORE 20.30
DOMENICA 18 OTTOBRE ORE 20.30
TEATRO BOLIVAR
VIA BARTOLOMEO CARACCIOLO 30 – MATERDEI NAPOLI
“GOBLIN”

REGIA E DIREZIONE ARTISTICA DI FLORA DE CARO

La danza in chiave horror al Teatro Bolivar, uno show in cui gli spettatori diventano personaggi, o addirittura vittime.

Goblin , e’ uno spettacolo nuovo , inquietante e coinvolgente , in chiave horror che cattura l interesse dello spettatore per tutto il tempo , grazie all’adrenalina e all’alta tensione che ne scaturisce da ogni singola danza o rappresentazione scenica.

Goblin stravolge il modo di far teatro , proiettando chi assiste allo show in un film dell orrore, dove anche gli spettatori diventano vittime , o semplicemente personaggi.

Un atmosfera da brivido , vissuta in prima persona in tutti i sensi .

Il titolo dello spettacolo vuole essere un omaggio di Flora De Caro, regista e direttrice artistica di Goblin, al grande regista Dario Argento; il primo tempo, infatti, si concentra nella ricostruzione dei punti centrali dei suoi film piu’ famosi come Profondo rosso e Suspiria. Le paure umane qui si intersecano, scaturiscono dalle immagini e dalle scene rappresentate, e in taluni casi come abbiamo detto prima, vissute dagli stessi spettatori. in questo primo tempo sono garantite scene da brivido e forti scariche di adrenalina .
Ma non saranno solo le ricostruzioni delle scene più agghiaccianti d Dario Argento a inquietare gli animi , tra le ricostruzioni dei best-sellers del cinema horror L’esorcista ove ci si potrà proiettare nella stanza fredda e cupa di Reagan la protagonista del film.
E poi sentirete quasi scorrere dietro le vostre spalle le unghie malvagie di Nightmare.

il secondo tempo, piu’ evanescente, ma anche il piu’ emozionante, rappresenta l’ignoto dell’oltretomba. quel che non sappiamo, che non conosciamo, prende forma; danza, teatro, arti circensi si mescolano e daranno vita a uno scenario davvero infernale dove il soggetto che domina la scena e’ il piu’ violento e impetuoso dei quattro elementi della natura, il fuoco.

Il cast degli artisti selezionato da Flora de caro e’ formato da Sea Jail, Fabio Sorice, Elisabetta Maddaluno, Roberta Raiola, Emanuela Futia, Mario Turco, Serena De Luca, Annalisa Esposito, Mary Di Francia; e ancora Cetty Garofalo direttrice della scuola di danza classica Tersicore ed il suo corpo di ballo, Armando Raiola, Laura Arcudi, Flora De Caro, Caterina Vettolieri , Ilenia Borrelli .

HERMES COMUNICAZIONE

Gianmarco Cesario (3804932026)

Antonio Mocciola (3920368048)

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *