I soci dell’Unione Nazionale Sottufficiali Italiani Sezione di Capua, si sono ritrovati, per il tradizionale scambio di auguri in vista delle imminenti festività natalizie

I soci dell’Unione Nazionale Sottufficiali Italiani Sezione di Capua, si sono ritrovati, per il tradizionale scambio di auguri in vista delle imminenti festività natalizie, nella splendida cornice della chiesa di San Salvatore a Corte, non più consacrata al culto, autentico gioiello longobardo eretto nel 960 d.C. per volere della principessa longobarda Adelgrima, come sapientemente illustrato con chiara esposizione dalla giovanissima Archeologa dottoressa Laura Alfano, oggi, sede del museo diocesano d’Arte Sacra moderna con esposizione permanente di sculture e opere su tela di vari artisti italiani. Il saluto e i ringraziamenti ai graditi ospiti e soci del sodalizio è stato porto dal Presidente di Sezione Cav. Gaetano Surdi. Un saluto particolare al Presidente Nazionale Dott. Roberto Congedi, che sabato scorso ha presieduto la 3^ Giornata in ricordo dei Sottufficiali caduti in servizio, quest’anno presso l’Aeroporto Mario Visentini di Campoformido, sede della Pattuglia Nazionale Acrobatica, meglio conosciuta come: Frecce Tricolori”. Un saluto e augurio di Buon Natale ai colleghi residenti all’estero, in particolare alle due Sezione UNSI costituitesi in terra Australiana Sidney e Victoria, un augurio particolare ai due Sottufficiali di Marina Massimiliano Latorre e Salvatore Girone con la certezza di una felice risoluzione del problema che si protrae quasi da quattro anni. Il Presidente Surdi ha illustrato brevemente le finalità dell’Unione. Al termine la consegna delle tessere associative ai Soci fondatori e neo iscritti, momento significativo la consegna della tessera di socio simpatizzante a Don Gianni Branco, Canonico Parroco del Capitolo della Cattedrale di Capua, nonché Assistente Spirituale dell’UNSI.
La serata è proseguita lietamente animata dal socio Antonio Bencivenga. Come hobby cura la passione per la pizza. Nel 2015 ha vinto il 16° campionato Mondiale pizzaioli nella “categoria pizza tonda classica”, inoltre, nel giugno 2015, all’Expo di Milano, è stato uno degli 80 componenti per la realizzazione della pizza più lunga del mondo con il record di 1595,45 metri entrando a pieno titolo nel libro dei Guinnes dei primati. Ha intrattenuto la platea spiegando le varie fasi della lievitazione e le proprietà organolettiche e nutrizionali.
Tra le autorità intervenute va segnalata la presenza del Sindaco di Capua Dott. Carmine Antropoli, dell’Assessore alla Cultura di Capua, professoressa Iolanda Capriglione. Hanno portato il saluto della Città il Presidente dei commercianti capuani Gennaro Sessa, il Signor Andrea Vinciguerra, Presidente dell’Associazione Culturale Capuanova, il giornalista e scrittore Francesco Fierro, il Cav. Ugo Marchesani, Presidente dell’Associazione Nazionale Arma Aeronautica di Capua e un folto numero di amici e colleghi dell’UNSI.
Non ultimo va segnalato l’incontro avvenuto dopo oltre quarant’anni tra due colleghi Gaetano Surdi e Antonio Amsdem. Assegnati in diverse Scuole di Specializzazione, si erano persi di vista nella primavera del 1975, si sono rivisti grazie a un altro collega, Luigi Teolis, tutti della 1^ Compagnia dl 27° Coro Allevi Sottufficiali di Viterbo.
Il brindisi beneagurante ha chiuso la bella serata, tra cultura e ricordi.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *