Il dì dei Fanti: il 24 Maggio

 Il 24 maggio 1915 l’Italia entra in guerra contro l’Austria-Ungheria

(un pò di ripasso storico, ogni tanto, non fa male!)

Il 24 maggio,immancabilmente ci ricorda l’evento storico, infatti : per la storia italiana il
24 maggio 1915, l’Italia dichiara guerra all’Austria-Ungheria ed entra così nella Prima Guerra Mondiale. All’ evento è dedicata la Canzone del Piave.

1

Il Piave mormorava
calmo e placido al passaggio
dei primi fanti il ventiquattro maggio:
l’esercito marciava
per raggiunger la frontiera,
per far contro il nemico una barriera.
Muti passaron quella notte i fanti
tacere bisognava e andare avanti.

S’udiva intanto dalle amate sponde
somesso e lieve il tripudiar de l’onde …
Era un presagio dolce e lusinghiero.
Il Piave mormorò:
non passa lo straniero !

Ma non dimentichiamo gli altri 24 maggio:

nel 1895 a Londra il commediografo omosessuale Oscar Wilde viene ritenuto colpevole di reati contro la morale e condannato al carcere;

nel 1943 Josef Mengele diventa capo ufficiale medico del campo di concentramento di Auschwitz (olocausto);

nel 1968, alcuni studenti danno fuoco alla Borsa di Parigi.

Ma non è tutto:

il 24 maggio 1883, viene aperto al traffico dopo 14 anni di costruzione il ponte di Brooklyn;

il 24 maggio 1844, viene inviato il primo messaggio telegrafico in codice Morse: ‘What hath God wrought!’

Il 24 maggio 1941 è nato anche Bob Dylan….

inoltre

il 24 maggio è la giornata Europea dei Parchi

 

Matilde Maisto

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *