Il famoso architetto indiano Saket Sethi festeggia il suo compleanno al “Primo Cafè” di Aversa

AVERSA. Italia ed India mai così vicini. Il famosissimo architetto indiano Saket Sethi per il suo compleanno, sceglie la Campania ed una location che oggi può vantare anche l’appellativo di ‘VIP. Stiamo parlando del bar “Primo Café” di Aversa dell’imprenditore Gennaro Noviello. La serata, organizzata in collaborazione con Vincenzo Falcone, collega di Sethi e che si è tenuta il 22 gennaio, ha visto anche la presenza di due Star di Bollywood, ovvero l’attrice e presentatrice tv, Mandira Bedi, e la modella ed attrice, Mouni Roy.

Il festeggiato d’eccezione, faro del progresso nel mondo del design internazionale, presente su riviste come DOMUS e autore di progetti come il “Being Human Office” (Mumbai), è già stato ospite “aversano”. Infatti, il 23 novembre del 2018,  con Vincenzo Falcone, è stato protagonista di una conferenza tenutasi presso il dipartimento di architettura e disegno industriale dell’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”.

 

“Grazie alla disponibilità e professionalità di Gennaro Noviello – afferma Falcone -, abbiamo scelto il Primo Cafè per il compleanno di Sethi. L’abbiamo scelto fra tanti, per le sue ampie vedute. Abbiamo avuto un’ospitalità unica; il nostro territorio anche nel piccolo si sa far valere a livello internazionale. Il Primo Cafè conclude- ha ospitato l’esclusività”.

Per gli ospiti d’onore, seguiti da milioni di followers sui social, i “padroni di casa” hanno preparato una sala riservata del locale ove l’ accesso era comunque consentito alla clientela. Per uno scambio culturale, come sottofondo c’era musica indiana, sulla quale – a detta del titolare- hanno ballato sentendosi, tutti, completamente a loro agio.

Considerando – afferma Gennaro Noviello – che Star di questo calibro abbiano scelto proprio il Primo Cafè come location, è per me una grande soddisfazione. Si sentivano a casa propria e ciò per me è una vittoria, poiché l’obiettivo del mio bar è proprio questo. Già abbiamo avuto – conclude – altri VIP come Balotelli e Raffaella Fico. Questi eventi posso considerarli ‘fiore all’occhiello’ per il mio locale e spero vivamente di poter ospitare sempre star di fama internazionale”.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *