Il fascino del cinese incanta i manzoniani, firmato il protocollo d’intesa per l’Aula Confucio

Il liceo Manzoni di Caserta guidato dalla Dirigente prof.ssa Adele Vairo e l’Istituto Confucio dell’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale” diretto dalla prof.ssa Annamaria Palermo, hanno siglato un protocollo d’intesa per favorire l’insegnamento dell lingua cinese già dalle aule del liceo.

Sono oltre 100 gli studenti coinvolti in questa iniziativa, scelti per merito e per profitto. Delle vere e proprie eccellenze manzoniane che formeranno l’ Aula Confucio, ovvero una superclasse che raccoglierà trasversalmente tutti gli indirizzi di studio del Manzoni ed in cui, con l’ausilio di libri e materiale audiovisivo, sarà insegnata la lingua cinese.

“Sono passati ormai dieci anni – ha dichiarato il Dirigente Scolastico Adele Vairodalla prima volta in cui fu insegnato il cinese mandarino sperimentalmente in una classe. Da allora sono stati tanti i passi in avanti, ma sul territorio nazionale, nonostante le incredibili opportunità lavorative che lo studio di una lingua complessa come questa apre, sono poco più di un centinaio gli istituti che hanno scelto di inserire questa lingua”.

“Noi del Manzoni – ha proseguito – che intendiamo offrire ai nostri studenti una formazione a 360° non potevamo non essere la prima scuola della Provincia ad inserire, tra le proprie materie di studio, anche lo studio della lingua cinese. Nell’Istituto Confucio – ha concluso – abbiamo trovato personale qualificato e competente che da subito si è messo a nostra completa disposizione. I nostri studenti sapranno cogliere, come sempre, anche questa nuova opportunità”.

 

arnone.fabrizio@gmail.com / 3347145187

 

1

2

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *