IL MAYFEST COMPIE 20 ANNI. Domani l’inaugurazione ai Salesiani di Caserta che aprono le loro porte alla città

L’Opera Salesiana di Caserta continua ad aprire i suoi spazi e i suoi cortili ai giovani al grido di ‘nessuno escluso’ per l’occasione diventato l’hastag ufficiale del tradizionale ‘Mayfest’ giunto alla sua ventesima edizione. L’evento prenderà ufficialmente il via domani, 17 maggio, e, come già avvenuto negli anni scorsi, protagonisti saranno i giovani che potranno esprimersi e realizzarsi nello sport, nella cultura e nell’arte. Alla presenza delle autorità civili e religiose si inaugurerà anche il Festival delle Scienze, evento organizzato in collaborazione con ‘Le Nuvole della Scienza’ e aperto agli studenti di elementari, medie e superiori della città di Caserta che, il 21 e il 22 maggio, potranno sperimentare nei laboratori tecnici dell’istituto salesiano di via Roma, le meraviglie delle scienze. Ai tornei sportivi di calcio a 5 e basket già avviati a cura dell’Asd Falchetti Caserta, seguirà il 19 maggio anche un momento di incontro con le forze dell’ordine casertane la cui rappresentativa ‘sfiderà’ sul campo dell’Oratorio la squadra della casa famiglia ‘Casa Pinardi’. Musica protagonista con la rassegna polifonica che, dal 24 al 26 maggio, vedrà alternarsi sul palco del Teatro Don Bosco i cori partecipanti al concorso ‘Una voce alla Speranza’. Non mancheranno le occasioni di riflessione e condivisione religiosa non solo all’interno della comunità salesiana ma anche di quella diocesana con il gemellaggio delle parrocchie mariane che porterà i salesiani ad ‘incontrare’ le parrocchie del S. Nome di Maria, del Carmine e di San Giovanni Bosco, e quella di S. Maria di Lourdes. “Il Mayfest è un evento che continuiamo ad organizzare con passione – dichiara don Luigi Martucci, direttore dell’Istituto Sacro Cuore di Maria – consapevoli dello spirito di servizio, di condivisione e di attenzione che ha sempre caratterizzato l’opera dei Salesiani che con gli eventi di Maggio aprono le loro porte alla città di Caserta. Si tratta una grande forza che ci spinge, tutti i giorni, verso i giovani con l’obiettivo di farne buoni cristiani ed onesti cittadini”.

4

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *