Il neo sindaco orgoglioso del soprano Rosa Feola, un punto di riferimento per i giovani sannicolesi

SAN NICOLA LA STRADA – “Sono davvero orgoglioso di essere il primo cittadino del soprano Rosa Feola che potremo ammirare stasera (ieri sera, giovedì 18 giugno 2015, ndr.) su Rai 5, canale 23. Rosa è l’esempio per tutti i giovani sannicolesi e non di come una passione assecondata con studi, esercizi e tanto e lavoro, possa portare in alto. A lei vanno le mie personali congratulazioni e della sua città che rappresento con orgoglio”. È quanto ha affermato il neo sindaco di San Nicola la Strada Vito Marotta, in relazione allo spettacolo di cui la soprano sannicolese Rosa Feola è stata protagonista al Ravenna Festival. Si tratta della “cantata per voce recitante, soprano e piccola orchestra” allestita dal premio Oscar, Nicola Piovani per la seconda tappa del viaggio nella “contemporaneità dantesca” di Ravenna Festival 2015 che è stata trasmessa ieri sera alle 21,20 su Rai 5 per il Ravenna Festival. “Donne ch’avete intelletto d’amore” e “Tanto gentile e tanto onesta pare”: sono due fra i sonetti più famosi al mondo, quasi il simbolo della prima opera attribuita con certezza a Dante Alighieri, “La vita nuova”. La meravigliosa autobiografia giovanile che il Poeta dedica a Beatrice è stata trasformata in “cantata per voce recitante, soprano e piccola orchestra” da Nicola Piovani con il soprano Rosa Feola e la voce recitante di Elio Germano e l’Ensemble Aracoeli affiancata per l’occasione da musicisti dell’Orchestra Giovanile Italiana.
Nunzio De Pinto

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *