Il Sindaco Ambrosca invita la Minoranza Consiliare al confronto civile e costruttivo.

Così esordisce la minoranza, “ci aspettavamo risposte sulla carenza idrica”.

Eppure, il Sindaco del Comune di Cancello ed Arnone, Avv. Raffaele Ambrosca, aveva invitato pubblicamente tutti gli attori della vita politica locale, segnatamente, l’opposizione consiliare, a partecipare all’iniziativa pubblica tenutasi in Sala Consiliare, avente ad oggetto proprio l’argomento “crisi idrica”.

Infatti, in quella sede si è dibattuto a lungo sulla problematica, di cui il sindaco ne ha illustrato tempi e soluzioni.

La minoranza, così come da suo solito comunicato, ha annunciato che non sarebbe stata presente.

Bene avrebbe fatto a partecipare e a rappresentare “de visu” i problemi dei cittadini in quella circostanza.

Ma, verosimilmente, non sembra essere questo il loro obiettivo.

Vero è che non hanno mai amministrato, così come dichiarato, ma è certamente vero che parte di essi rappresentano la diretta promanazione, di chi, invece, questo comune lo ha amministrato negli ultimi 12 anni, e il popolo ha sentenziato in che modo.

Pertanto, mentre l’Amministrazione Ambrosca, sta affrontando la gravosa eredità, improntando la sua azione politico/amministrativa al confronto civile e costruttivo, registriamo di una minoranza, probabilmente eterodiretta, che discetta e “pontifica” solo sui social, o, al massimo, su qualche articolo a mezzo stampa.

L’invito, dunque, ai consiglieri di minoranza a partecipare, avanzare proposte e/o soluzioni per il bene collettivo e non per la mera strumentalizzazione politica.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *