“Il Trionfo del Tempo e del Disinganno” fa tappa in Teano, chiesa di Santa Caterina

“Il Trionfo del Tempo e del Disinganno” fa tappa in Teano, chiesa di Santa Caterina il giorno Sabato 25 giugno 2016, ore 19 per il concerto

 

Rinascimento e Barocco nel sacro tra Napoli e London

 

Ad eseguire saranno i seguenti solisti e il coro :

 

Rita D’Alessandro, Laura Di Giugno, Margherita Ancona soprani

Annamaria Natale, Giovanna Troiano contralto

Marino Dell’Erba tenore

Salvatore Ianiro basso

 

Cappella Vocale e Strumentale “I Musici di Corte”

 

ingresso libero.

 

 

L’evento è organizzato da Associazione Culturale “Ave Gratia Plena” e Associazione Culturale “Francesco Durante”, con il patrocinio ed il supporto del Comune di Teano in occasione della ricorrenza del 90° anniversario della fondazione in Teano del Monastero delle Benedettini dell’Adorazione perpetua del SS. Sacramento, ed è parte del festival “Il Trionfo del Tempo e del Disinganno”, XXIII edizione, di cui costituisce il 5° evento.

 

Come tutte le confessioni nazionali che si separarono dalla Chiesa di Roma a seguito della “Riforma” luterana, anche la Chiesa Anglicana cercò di adottare riti e liturgie proprie, soprattutto nella fase immediatamente successiva al distacco. Il riflesso su forme e stili della musica sacra fu immediato: alla perfezione eufonica della complessa polifonia “palestriniana” si contrapposero brani omoritmici, dai semplici contrappunti e dall’esito sonoro piuttosto dimesso. La permanenza nel regno inglese di una forte comunità cattolica (almeno fino alla rivoluzione di Cromwell, 1642-1658) consentì comunque alle istanze della musica “romana” (via via più suggestionata dal cantare a solo di impronta operistica) di penetrare con prepotenza nella musica inglese nel corso del XVII secolo. Il concerto racconta questa evoluzione dal punto di vista “locale” (cioè della capitale londinese) a confronto con i riflessi napoletani della polifonia romana. Il programma prevede, come consueto (Quaderni di musica antica dell’Ass. Durante), la presentazione di inediti di scuola napoletana (lo splendido Magnificat di Rocco Rodio) e, per l’occasione, anche di area inglese (Omnes gentes di Locke).

 

Dettagli sul sito www.trionfo.altervista.org

 

a questo link diretto:

 

http://trionfo.altervista.org/Programmi/2016/teano.htm

 

Alle 18.45, si terrà la visita guidata alla bellissima chiesa di Santa Caterina, capolovoro rinascimentale/barocco (di straordinaria suggestione “nordica”) che conserva, tra le altre, importanti opere pittoriche attribuite a Belisario Corenzio e a Francesco De Mura.

 

La scheda storico-artistica sulla chiesa è disponibile a questo link:

 

http://www.trionfo.altervista.org/Monumenti/Teano_SCaterina.htm

 

SONY DSC

SONY DSC

 

 

 

 

 

 

 

 

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *